Tagliata di manzo morbidissima e gustosa

Adoro preparare la carne, mi piace sperimentare diversi tipi di carne e di cottura . Una delle ricette più saporite per gustare la carne in purezza è la tagliata di manzo. Per prepararla ad arte si deve scegliere il taglio giusto (entrecote, ovvero il controfiletto) oppure può essere utilizzata anche la fiorentina, parte del costato molto particolare dove si trova il filetto, la parte più tenera del corpo del manzo, non sottoposta a sforzi fisici. Non va cotta da fredda deve restare a temperatura ambiente almeno un’ora e si deve prestare molta attenzione alle tempistiche per ottenere una carne morbida, succosa e perfettamente rosata all’interno. La cosa più importante infatti è la cottura che deve essere a calore alto in modo che si formi una bella crosticina esterna e l’interno rimanga ben al sangue. Per insaporirla maggiormente puoi anche scegliere di marinare la costata per un’intera notte in erbe aromatiche, vino rosso e olio extravergine d’oliva. Non punzecchiare mai la carne con una forchetta ma usa sempre una pinza da cucina. Per un pezzo di carne di manzo alto 4 cm ci vorranno 5 minuti di cottura per ogni lato, qualche minuto in più se non si desidera mangiare una tagliata al sangue. Attenzione in ogni caso a non esagerare: l’interno deve restare rosa.

Tagliata di manzo morbidissima e gustosa

Ingredienti

800 g controfiletto (fettine alte 4 cm)

150 g rucola q.b

5 pomodori

sale grosso

pepe in polvere

rosmarino

olio extra vergine d’oliva

Preparazione

Importante tirare la carne fuori dal frigo almeno un’ora prima di cuocere perché la carne non deve mai essere cotta da fredda. Togliete le parti di grasso se presenti lungo il bordo della carne.

Le fettine devono essere alte circa 4 cm e non sottili. Massaggiare le fettine con un filo di olio extra vergine d’oliva, del sale grosso , del pepe in polvere e uno stelo di rosmarino.

Lasciare riposare un’oretta.

Lavate e asciugate bene la rucola. Quindi lavate e tagliate i pomodorini a metà.

Ponete a scaldare la piastra di ghisa a fuoco alto. Quando sarà ben rovente adagiate un pezzo (o massimo due) di carne  quindi riducete il fuoco che dovrà essere medio-alto e cuocete per circa 4-5 minuti per lato (per fettine alte 4 cm). Girate la carne con le pinze (non utilizzate la forchetta, per non forarla e far uscire i succhi)

Minore cottura avrete carne più al sangue al suo interno.

Una volta terminata la cottura, metti l’entrecôte o la costata in un piatto, avvolgila con un foglio di alluminio e aspetta un paio di minuti. Così facendo le parti più asciutte potranno idratarsi nuovamente e al momento del taglio non ci sarà fuoriuscita di liquidi. Inoltre, il foglio di alluminio non farà abbassare troppo la temperatura.

Tagliate in maniera trasversale per ottenere diverse fette con un coltello a lama liscia ben affilato.

Disponete su un piatto da portata un letto di rucola, la tagliata e qualche pomodorino.

Un filo d’olio se volete altro pepe macinato al momento e la vostra tagliata di manzo con rucola e pomodorini è pronta per essere servita!

*************************

Seguimi su facebook : https://www.facebook.com/CucinandoGustando

Seguimi anche su Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.