Scaloppine di arista al limone

Le scaloppine di arista al limone sono un delizioso secondo  piatto molto saporito e profumato. Il succo del limone conferisce un sapore unico e delicato alle scaloppine rendendole davvero appetitose oltre che dal colore molto gradevole. Semplici nella preparazione possono essere preparate prima e riscaldate al momento .

Gustate le buonissime Scaloppine di arista al limone …una bontà !!! :)

Seguitemi anche su facebook, cliccat qui: https://www.facebook.com/CucinandoGustandoscaloppine di arista al limone

Ingredienti per 4 porzioni di Scaloppine di arista al limone

  • 8 fette di arista di maiale circa 400 gr
  • 2 limoni
  • 1 scalogno
  • curcuma q.b
  • 100 ml brodo di carne (utilizzando mezzo dado)
  • 4 cucchiai di olio extra vergine oliva
  • farina q.b (eliminare per dieta paleo)
  • sale q.b

Preparazione

  1. Mettere in un piatto un pò di olio e intingere le fettine nello stesso. Adesso infarinare le fettine da ambo i lati (eliminare per dieta paleo).
  2. Prendete una padella capiente mettere l’olio (di solito si usa il burro ma io preferisco sempre  l’olio) con lo scalogno e fatele rosolare da entrambi i lati a fuoco vivace e salatele. Una volta dorate, trasferite le scaloppine in un piatto da portata e tenetele al caldo.
  3. Utilizzando la padella dove avete fatto cuocere la carne, stemperate il fondo di cottura con il succo dei limoni spremuti e fate poi restringere il “sughetto” sempre tenendo il fuoco allegro.
  4. Quando il succo di limone sarà evaporato aggiungete un mestolo di brodo mescolando e se volete potete aggiungervi la scorza grattugiata di un limone e spolverare della curcuma per intensificarne il colore.
  5. Fate cuocere per qualche minuto, aggiustate di sale se necessario. Disponete le scaloppine nella padella del sughetto lasciatele cuocere per qualche minuto ancora e servitele calde irrorandole con il sugo ottenuto.
  6. Le scaloppine di arista al limone sono pronte.scaloppinelimoneLOGO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.