Rustici leccesi

Oggi avevo voglia di dare sfogo alla pugliese che è in me;una giornata all’insegna della cucina pugliese …ho preparato per pranzo orecchiette con pomodoro e cacio ricotta per cena una buona focaccia e mi sono avventurata per la prima volta nella preparazione di una  specialità salentina : i rustici leccesi ! Dei gustosi dischi di sfoglia ripieni di besciamella mozzarella e  salsa di pomodoro …una vera bontà!!!! Ovviamente nella ricetta originale la sfoglia viene preparata in casa in maniera artigianale…io per mancanza di tempo ho optato per una sfoglia già pronta scegliendone una di quelle prive di grassi idrogenati ingrediente di cui spesso le sfoglie sono piene.

Gustate i buonissimi Rustici leccesi….super golosi!

Rustici leccesi

Ingredienti per 6 rustici leccesi

2 rotoli rettangolari di pasta sfoglia

1 mozzarella 150 gr

250 g besciamella

100 g salsa di pomodoro

1 uovo

Per la besciamella  :

200 ml latte

20 g burro

20 g farina

sale q.b

pepe q.b

Preparazione

Preparare la besciamella :far sciogliere il burro a fiamma bassa, una volta fuso, aggiungere la farina lentamente ed amalgamare.

Aggiungere al composto il latte precedentemente riscaldato ma non bollente versandolo a filo e mescolando di continuo per non far creare grumi.

Mescolare finché la salsa non si addensa, aggiungere quindi sale e pepe e lasciare cuocere la besciamella fino ad ebollizione.

Una volta raggiunta l’ebollizione, lasciare cuocere fino alla consistenza desiderata. La consistenza della besciamella in questo caso  deve essere densa . Potete anche prepararla il giorno prima e conservarla in frigo .

Tagliate a dadini la mozzarella e fatela scolare.

Cuocete la salsa di pomodoro con il sale e un filo d’olio e lasciare raffreddare.Se volete potete usare del pomodoro pelato tagliato a pezzi.

Stendete la pasta sfoglia su un piano, poi con un coppapasta ritagliate dei cerchi del diametro di 11 cm.

Mescolate la mozzarella con la besciamella che  si sarà raffreddata ed aggiungete del pepe.Distribuite la besciamella al centro di ogni disco e sopra distribuite un cucchiaino colmo di salsa di pomodoro. Attenzione tutti gli ingredienti per il ripieno devono essere freddi dunque meglio se preparati il giorno prima.

Ricoprite con gli altri dischi e sigillate bene i bordi premendo con le dita. Se volete sigillare meglio pennellate il bordo con dell’uovo sbattuto e premete con le dita.

Spennellate con l’uovo sbattuto ed infornare per circa 20 minuti a 200 gradi fino a quando saranno dorati .

Lasciarli raffreddare un pochino e gustare i buonissimi Rustici leccesi!!!

************************

Se volete potete prepararli prima cuocerli e conservarli in frigo, riscaldarli per circa 5 minuti a 180 gradi prima di mangiarli; il ripieno deve risultare ben caldo e cremoso!

Seguimi su facebook : https://www.facebook.com/CucinandoGustando

Seguimi anche su Pinterest

 

2 Risposte a “Rustici leccesi”

  1. Ottimi, la ricetta è uguale a quelli gustati a Lecce, un consiglio, aspettate che si siano un po raffredati per gustarli, la besciamella e mozzarella roventi pptrebbero scottarvi semplicemente favolosi. Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.