Pollo al vino bianco

Il pollo al vino bianco è un piatto semplice da preparare e tanto succulento che rende il pollo molto gustoso. Il piatto è molto gradito anche ai bambini che lo possono gustare tranquillamente poichè l’alcol del vino evapora in fase di cottura. Provatelo e vedrete che bontà!  Al link Ricette di Pollo potete trovare tante gustose ricette. 

Pollo al vino bianco

Ingredienti

1 kg di pollo (coscia e sovra coscia)

1 bicchiere e mezzo di vino bianco

2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva

1 cipolla

2 spicchi di aglio

sale q.b

2 foglie alloro

1 foglia salvia

timo, origano, rosmarino, paprika, curcuma, pepe, maggiorana q.b

Preparazione

Pulire il pollo eliminando la pelle se lo preferite.

In  una terrina mettere il pollo tagliato a pezzi con il vino, tutti gli aromi e il sale.

Chiudere la terrina ermeticamente o con della pellicola e mettere in frigo il pollo per un’intera notte.

Mettere in una padella l’olio e la cipolla tagliata fine e l’aglio. Adagiare il pollo e a fiamma moderata lasciare cuocere da ambo i lati per qualche minuto e correggere di sale.

Adesso aggiungere il vino con gli aromi lasciare evaporare a fiamma vivace e poi abbassare la fiamma e con il coperchio lasciare cuocere per circa 1 ora e mezza dipende da quanto è spessa la carne. Se necessita potete continuare la cottura per altro tempo fino a completa cottura della carne.

Se durante la cottura dovesse asciugarsi troppo si può aggiungere dell’acqua e continuare la cottura. Il pollo deve risultare ben cotto.

Il buon pollo al vino bianco è pronto per essere gustato.

Se volete potete prepararlo prima e riscaldarlo a fiamma lenta per circa 15 minuti circa.

*************************

Seguimi su facebook : https://www.facebook.com/CucinandoGustando

Seguimi anche su Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.