Crea sito

Pesto basilico e mandorle

Il pesto basilico e mandorle è un delicato e gustoso pesto perfetto per condire la pasta soprattutto in questa stagione in cui è possibile raccogliere del buono e profumato basilico.La mia pianta di basilico nel balcone è rigogliosa di foglie verdeggianti…e ne approfitto subito per preparare del buon pesto per condire un buon piatto di pasta .Il mio pesto basilico e mandorle si discosta dalla ricetta originale del pesto alla genovese poichè ho sostituito i pinoli con le mandorle ; inoltre per renderlo più leggero e delicato ho eliminato l’aglio che invece deve abbondare nella ricetta originale . Se voi lo preferite con l’aglio potete aggiungerlo a questa ricetta.

Provate il delicato pesto basilico e mandorle…e vi delizierete !

pesto di basilico e mandorle

Ingredienti 

20 foglie di basilico

mezzo spicchio di aglio (facoltativo solo se lo gradite io non l’ho messo)

40 gr di mandorle sgusciate

 2 cucchiai di parmigiano grattugiato

olio d’oliva q.b

un pizzico di sale

Preparazione 

Lavare bene ed asciugare le foglie di basilico private del rametto .

Unire tutti insieme gli ingredienti nel  frullatore o minipimer e aggiungere poco alla volta l’olio.

Frullando ci si rende conto della consistenza del pesto e della necessita’ di aggiungere altro olio in base ai propri gusti.

Bisogna ottenere una crema vellutata come quella che vedete in foto.

Assaggiare il pesto e se si ritiene necessario aggiungere un pizzico di sale.

Potete modulare gli ingredienti come meglio preferite in base ai vostri gusti aumentando il basilico o le mandorle o il formaggio.

**************************

CONSIGLI: Potete preparare il pesto di basilico e mandorle in abbondanza suddividerlo in porzioni in piccoli contenitori o in bicchierini da caffè in plastica e conservarli in freezer per mesi in modo da avere il pesto disponibile anche in inverno quando il basilico non è più  di stagione.Potete realizzare il pesto classico alla genove sostituendo le mandorle con i pinoli.

Seguimi su facebook : https://www.facebook.com/CucinandoGustando

Seguimi anche su Pinterest

2 Risposte a “Pesto basilico e mandorle”

  1. Ciao e grazie mille per la ricetta!
    Una domanda, è meglio preparare le mandorle in qualche modo? Togliere le buccia, bollire, sminuzzarle? O funziona bene anche senza?
    Grazie e saluti

    1. Ciao Vera, devi solo togliere la buccia altrimenti il pesto assume un colorito marroncino..ma se ti piace puoi anche lasciarla. Per il resto non bollirle e non sminuzzarle ci pensa il minipimer!! Grazie a te e a presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.