Crea sito

Melanzane al funghetto

Le Melanzane al funghetto sono un piatto che mi ricordano tanto la mia infanzia perchè la mia mamma le preparava sempre in estate; spesso erano il ripieno gustoso di favolosi panini per le scampagnate. Le melanzane al funghetto che ho scoperto essere tipico della Campania viene preparato anche in Puglia di frequente durante la stagione estiva. La particolarità della mia ricetta che poi è quella della mia mamma, è che le melanzane non vengono fritte come si vuole nella ricetta originale e in cottura viene aggiunto l’alloro.

 Provate le mie buonissime melanzane al funghetto…una bontà!!!! 

Melanzane al funghetto

Ingredienti per 4 porzioni di melanzane al funghetto

1 melanzana circa 400 gr

5 pomodorini circa 250 gr (o salsa)

1 spicchio di aglio

5 cucchiai di olio extra vergine d’oliva

3 cucchiai di vino bianco

1 foglia di alloro (facoltativo)

sale q.b

basilico q.b

Preparazione

Lavare le melanzane e tagliarle a piccoli cubetti .C’e chi le lascia a scolare ricoperte di sale per togliere il sapore amaro ma ultimamente non trovo più le melanzane amare dunque si può saltare questa operazione.

Mettere in padella l’olio con l’aglio lasciare dorare e aggiungere i pomodorini tagliati a metà. Se volete potete usare la salsa.

Lasciare cuocere i pomodori per circa 5 minuti a questo  punto aggiungere le melanzane salare quanto basta amalgamare il tutto e lasciare cuocere per 5 minuti  mescolando sempre ; aggiungere la foglia di alloro che rilascerà un intenso sapore molto particolare.

Irrorare con il vino bianco  e lasciare evaporare ; continuare la cottura per altri 15 minuti circa a fuoco dolce .

Potete coprire con un coperchio durante la cottura e le melanzane verranno più morbide o cuocere senza coperchio  facendo attenzione che non si brucino.

Aggiungete delle foglie di basilico e servite.

Questo piatto può essere servito caldo tiepido o freddo risulta buono in tutti i modi!

***********************************

Seguimi su facebook : https://www.facebook.com/CucinandoGustando

Seguimi anche su Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.