Gnocchi di barbabietola con crema di gorgonzola

Volete cucinare un primo piatto diverso dal solito che lasci i vostri ospiti senza parole? Provate allora gli Gnocchi di barbabietola con crema di gorgonzola un primo piatto dal sapore particolare un connubio perfetto di sapori; la delicatezza degli gnocchi di barbabietola e l’ intensa e particolare crema di gorgonzola!! Una vera delizia!

Gnocchi di barbabietola con crema di gorgonzola

Ingredienti per 3 porzioni

450 g patate amidose terrose

50 g barbabietola precotta

150 g farina 0

sale un pizzico

Condimento

50 g gorgonzola dolce cremoso

2 cucchiai di panna da cucina

1 cucchiaino di burro (facoltativo)

Preparazione

Preparare la crema di gorgonzola mettendo in un pentolino a fiamma moderata il gorgonzola con la panna e se volete un pochino di burro (facoltativo). Decidete in base a quanto volete che sia intensa la crema se aggiungere altro gorgonzola.

Cuocete fino a quando il gorgonzola si sarà sciolto. Spegnete e tenete da parte. Se non amate il gorgonzola potete sostituirlo creando la crema al formaggio che meglio preferite. Create una crema dal sapore intenso in modo da contrastare con la delicatezza degli gnocchi.

Per la preparazione degli gnocchi cliccare QUI oppure leggere la ricetta di seguito.

Prima di tutto dovete scegliere patate piene di amido, non le patate nuove (sono perfette le patate americane); non lessare le patate troppo a lungo perchè non devono impregnarsi di acqua altrimenti in cottura si sciolgono.

 Lessate quindi le patate con la buccia, pelatele ancora calde e schiacciatele con  uno schiaccia patate.

Frullate la barbabietola precedentemente sbucciata deve diventare cremosa; se necessario aggiungere un pochino di liquido della barbabietola (attenzione a non renderla troppo liquida) oppure un cucchiaio di patate lesse. 

Amalgamate le patate, la crema di barbabietola  il sale e poco alla volta la farina.

 Amalgamate molto bene tutti gli ingredienti con le mani fino a raggiungere una consistenza omogenea e compatta; se necessario aggiungere altra farina ma poco per volta.

Con l’impasto formate una palla e copritela con la pellicola.

Metterlo in frigorifero a riposare per circa 20 minuti in modo che si rassodi per lavorarlo.

Dopo il tempo di riposo estraete l’impasto degli gnocchi dal frigorifero, lavoratelo velocemente e formate  “serpentelli” lunghi che taglierete in tocchetti di circa 2-3 cm l’uno.

Passate ogni tocchetto sull’apposita tavoletta di legno rigata per gnocchi o sui rebbi di una forchetta per dare la forma degli gnocchi.

gnocchi di barbabietola

Ponete gli gnocchi su una tavola di legno infarinata e metteteli in frigo se non dovete cuocerli subito.

Nel frattempo portate a bollore abbondante acqua salata e lessate gli gnocchi non tutti insieme ma meglio una porzione massimo due per volta in modo che non si appiccichino.

Appena gli gnocchi vengono a galla, scolateli e metteteli in padella facendoli amalgamare con la crema di gorgonzola.

********************************

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.