Crea sito

Crema pasticcera al limone procedura veloce

La crema pasticcera al limone è favolosa perchè ha un aroma particolare che la rende estremamente piacevole e gustosa. Perfetta da usare per guarnire un delicato pan di spana, una crostata o dei bignè. La ricetta  che vi propongo ha una procedura veloce che non prevede tutti gli step della classica crema pasticcera …il risultato è meraviglioso e garantito!

Crema pasticcera al limone

Ingredienti

500 ml latte

2 -3 tuorli

120 g zucchero

20 g amido di mais

20 g farina 00 o amido di riso

1 limone bio

Preparazione

Io non seguo la procedura classica per la preparazione  della crema ma un metodo veloce ed efficiente.

Scegliete voi se usare 2 o 3 tuorli.

Sbattete i tuorli d’uovo con lo zucchero.

Mettete nella pentola il latte ed aggiungete due bucce di limone; fate attenzione ad avere poca parte bianca all’interno delle bucce di limone per evitare di avere una crema amarognola.

Se volete un sapore di limone più intenso potete aggiungere più scorze di limone anche quattro o cinque.

Aggiungete i tuorli sbattuti con lo zucchero al latte la farina e l’amido setacciati.

Cominciate a cuocere a fiamma moderata. Con una frusta a mano girate sempre fino a quando il latte inizierà a sobbollire e si addenserà.

Se si dovessero formare dei grumi con un frullatore ad immersione potete eliminarli tutti.

Avrete una crema liscia vellutata e gustosa. Eliminare le scorze di limone. Versatela in una pirofila, coprite con pellicola a contatto e lasciate raffreddare; ponete in frigo.

Potete conservarla in frigo per un paio di giorni o usarla come meglio preferite.

****************************

Seguimi su facebook : https://www.facebook.com/CucinandoGustando

Seguimi anche su Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.