Cous Cous salmone rucola e noci

Dopo giornate intere di pioggia finalmente il sole è tornato a splendere regalandoci il piacere di godere di un bellissimo cielo azzurro e di un meraviglioso mare tornato calmo dopo  settimane di tempesta. Per questo mi è venuta voglia di preparare un piatto fresco e che mi ricorda tanto l’estate…il cous cous. Oggi ho preparato il cous cous salmone rucola e noci un piatto leggero ma completo che può essere considerato piatto unico. Per questo piatto potete utlizzare il filetto di salmone fresco oppure se siete di fretta e non avete molta voglia di cucinare potete usare il buonissimo salmone in scatola San Cusumano già pronto per l’uso.Il  piatto può essere gustato come finger food per un aperitivo sfizioso e particolare!

Gustate il buonissimo Cous Cous salmone rucola e noci!

Cous Cous salmone rucola e noci

Ingredienti per 2 porzioni

100 gr cous cous precotto

115 gr salmone in scatola San Cusumano oppure 200 gr filetto di salmone fresco

rucola q.b

4 noci

olio extra vergine d’oliva q.b

sale q.b

1/2 limone

curcuma in polvere (facoltativa)

Preparazione

Per preparare il cous cous bisogna seguire le indicazioni che troverete sulla confezione poiche’ ogni marca ha un procedimento diverso. Io ho usato quello precotto perche’ molto facile da preparare a differenza di quello grezzo che ha una lunga procedura.

Dopo averlo sgranato aggiungere del sale , dell’olio e il succo di mezzo limone ed amalgamare.

Eliminare l’olio dal salmone in scatola ed aggiungere il salmone al cous cous. Se utilizzate il filetto di salmone fresco allora cuocetelo al vapore e riducetelo a tocchetti.

Aggiungere la rucola tagliata fine e le noci sbriciolate. Aggiungete una spolverata di curcuma se gradite il gusto particolare e volete dare un colere più giallo al piatto ed amalgamate il tutto. 

Se lo ritenete opportuno aggiungere altro olio ma non in grandi quantità.

Prima di gustare il Cous Cous salmone rucola e noci meglio lasciarlo riposare per qualche ora in modo che si insaporisca ; meglio ancora se preparato il giorno prima e conservato in frigo. Prima di mangiarlo lasciarlo per un’ora a temperatura ambiente.

********************************

Seguimi su facebook : https://www.facebook.com/CucinandoGustando

Seguimi anche su Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.