Cavatelli con le cozze

Le cozze fanno parte della mia cultura culinaria; da buona pugliese sono sempre stata abituata sin da piccola a mangiarne. Quando ero più giovane le mangiavo anche crude, poi crescendo considerata la dei nostri mari e la paura di contrarre malattie ho smesso e le mangio solo ben cotte. Oggi ho preparato una ricetta semplice e gustosa: i cavatelli con le cozze un piatto succulento e banale anche per chi non è abituato a cucinare le cozze. Al link Ricette con le cozze potete trovare tante gustose ricette preparare con le cozze.

Cavatelli con le cozze

Ingredienti per 4 porzioni

1 Kg cozze

320 g cavatelli freschi

1 spicchio di aglio

5 cucchiai di salsa di pomodoro

prezzemolo q.b

pepe in polvere q.b

peperoncino(facoltativo)

sale q.b

Preparazione

Pulire le cozze lavandole sotto l’acqua corrente e sfregandole le une contro le altre per pulire il guscio.Tirare via il filamento che esce dal lato della cozza e mettetele in una ciotola con l’acqua per un quarto d’ora
Clicca qui per vedere come pulire le cozze.

Sempre sotto l’acqua fresca corrente e utilizzando una paglietta d’acciaio (oppure una spazzola rigida), sfregate energicamente le cozze per eliminare ogni impurità.

Mettete le cozze in padella ; man mano che si aprono toglietele dal fuoco e riponetele in un altro contenitore.

Quelle che resteranno chiuse al termine della fase di cottura vanno buttate.

Filtrate il brodo di cottura e tenetelo da parte. Eliminate le cozze dal guscio e tenetele da parte.

Soffriggere uno spicchio d’aglio con dell’olio ed aggiungete le cozze e un pò di brodo di cottura. Aggiungete la salsa di pomodoro e lasciatele cuocere per 10 minuti almeno.

Cuocete i cavatelli molto al dente. Se il brodo delle cozze è salato , non mettete il sale nell’acqua di cottura dei cavatelli.

Scolateli al dente e mantecateli con le cozze; se necessario aggiungete altro brodo di cozze.

 Spolverare del prezzemolo, del pepe e gustare!!

****************************

Seguimi su facebook : https://www.facebook.com/CucinandoGustando

Seguimi anche su Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.