Bruschette di uova di quaglia e bottarga

Amici a cena….cena a base di pesce…voglia di preparare un antipasto particolare …ecco come nascono le bruschette di uova di quaglia e bottarga!Un  antipasto molto particolare dal gusto intenso! Perfetto da preparare per le festività che stanno per arrivare non credete? Per chi non lo sapesse la bottarga è ricavata dalle uova di tonno che vengono lavorate con sale marino ed essiccate con ventilazione naturale. È un prodotto prestigioso, dal sapore singolare. Indicata per condire gli spaghetti e per insaporire primi piatti a base di pesce, per arricchire delle tartine al burro, per completare delle bruschette al pomodoro. Per questa ricetta ho usato la bottarga di tonno in polvere San Cusumano ma se volete potete utilizzare quella fresca da grattugiare sulle bruschette di uova di quaglia .

Ecco le Bruschette di uova di quaglia e bottarga…una bontà!

Bruschette di uova di quaglia e bottarga

Ingredienti

pane 

uova di quaglia

bottarga di tonno in polvere

olio extra vergine d’oliva

bottarga 2

Preparazione

Per aprire le uova di quaglia bisogna dare un colpetto con un coltello su una delle estremità lasciando rompere il guscio.Una volta che il guscio si è  rotto è possible aprire le uova .

Mettere le uova in un tegamino antiaderente  e cuocerle a fiamma lenta ad occhio di bue .

Intanto tagliare il pane e lasciarlo tostare in forno.

Quando sarà cotto condire il pane con un filo di olio d’oliva.

Adagiare sul pane l’uovo di quaglia e prima di servire a tavola spolverare della bottarga.

Le buonissime Bruschette di uova di quaglia e bottarga sono pronte per essere gustate!

Al link Ricette con bottarga potete trovare tante ricette gustose realizzate con la bottarga.

*****************************

CONSIGLI: Se volete potete preparare le uova in anticipo e conservarle a temperatura ambiente già cotte. Preparate anche le bruschette con qualche ora di anticipo . Al momento di portare il piatto in tavola irrorate le bruschette con un filo di olio adagiatevi l’uovo e passata in forno per qualche minuto a 160 gradi circa in modo che tutto venga riscaldato. Se lo gradite potete gustare questo antipasto anche freddo!

Seguimi su facebook : https://www.facebook.com/CucinandoGustando

Seguimi anche su Pinterest

uova di quaglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.