Crea sito

Arista all’arancia

L’arista all’arancia è un secondo piatto molto particolare profumato e delizioso ottimo da preparare per una cena elegante  o per le prossime festività Natalizie. Il piatto è molto semplice da preparare; può essere preparato prima conservato in frigorifero e riscaldato prima di essere servito con la buonissima riduzione all’arancia che regalerà al piatto un sapore unico.Resterete senza parole assaporando la morbidezza della carne che stenterete a credere arista che quasi sempre risulta asciutta e poco tenera.

Provate la buonissima arista all’arancia…una bontà! 

Arista all'arancia

Ingredienti

1 kg arista di maiale

4 arance non trattate

70 ml vino bianco

pepe nero in polvere q.b

sale q.b

5 cucchiai olio extra vergine d’oliva

2 cucchiai di amido di mais

1 rametto di rosmarino

Preparazione

Tamponate la carne con carta da cucina, salatela e pepatela.

Grattugiate la buccia di una arancia facendo attenzione a non grattugiare anche la parte bianca. Ricavate anche il succo dell’arancia e mettete la buccia grattugiata e il succo in una ciotola capiente.

Unite una macinata di pepe ,il rosmarino e il  sale. Disponete la carne dentro la pirofila e bagnatela da tutti i lati. Lasciatela marinare per almeno 5 ore, girandola di tanto in tanto per fare assorbire uniformemente la marinatura. Potete anche lasciarla marinare tutta la notte se lo preferite.

Dopo che il tempo di marinatura è trascorso mettere in padella l’olio e la carne lasciandola rosolare da tutti i lati in maniera tale che si chiuda e il sapore e i liquidi della carne restino all’interno.

Sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare.

Ricavate il succo dalle altre arance unitelo al brodo di marinatura e a 200 ml di acqua calda.

Aggiungete questo brodo alla carne portate ad ebollizione, abbassate la fiamma, coprite la padella con il coperchio e lasciate cuocere per circa 1 ora e mezza, bagnando la carne ogni 15 ­ minuti con il liquido di cottura.

Terminata la cottura togliete la carne dalla padella, avvolgetela con della carta stagnola per evitare di farla asciugare .

Filtrate il liquido di cottura e portatelo a bollore in una piccola casseruola.Misurate le quantità del liquido . Per ogni 250 ml di liquido occorrerà un cucchiaio raso di amido di mais.

Aggiungete a pioggia con il setaccio l’amido fino a quando sarà amalgamato e mescolate sempre con una frusta. Si otterrà una crema vellutata densa e gustosa.

Tagliate la carne a fette solo quando sarà fredda , riscaldatela in una padella con parte del brodo di riduzione di arance e disponetela in un piatto da portata ;servite accompagnando con la salsa molto calda che verserete sopra la carne.

Se volete preparare la carne prima ;potete conservarla in frigo avvolta nella carta stagnola . Affettatela prima di servirla disponetela in una pentola con parte della salsa di arancia se necessario un pochino di acqua e riscaldate. In questo modo la salsa si scioglierà e la carne riprenderà tutta la sua morbidezza.

Se la salsa dovesse addensarsi potete riscaldarla un pò sul fuoco allungandola con un pochino di acqua fino al raggiungimento della consistenza desiderata.

****************************

Seguimi su facebook : https://www.facebook.com/CucinandoGustando

Seguimi anche su Pinterest

 

 

2 Risposte a “Arista all’arancia”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.