Anelletti al forno

Gli anelletti al forno sono una tipica ricetta palermitana una delle prima che ho avuto il piacere di mangiare al mio arrivo in questa città.Il piatto è davvero molto gustoso e saporito come tutti i piatti della cucina palermitana e mia figlia lo ama particolarmente. Oggi chiacchierando con il mio amico e collega Totò (Palermitano DOC)mi ha rimproverata perchè ritiene che la mia ricetta sia troppo light e distante da quella originale che lui chiama “svuota frigorifero” poichè prevede l’uso anche di salumi di vari tipo e di uova sode  che io ho omesso nella mai ricetta. Inoltre molti utilizzano per questa ricetta l’estratto di pomodoro per rendere il piatto ancora più gustoso.Che vi devo dire…la mia ricetta sarà pure light ma è piaciuta un sacco sia a me che a mia figlia!

anelletti al forno alla siciliana

Ingredienti teglia 20 x 30 circa 6 porzioni

500 g anelletti

1 cipolla bianca

1 carota

1 costa di sedano

250 g carne tritata di manzo

250 g carne tritata di suino

100 g piselli  (facoltativi)

vino bianco o rosso mezzo bicchiere

1 litro passata di pomodoro

sale

basilico

200 g provola a fette

200 g mozzarella

100 g formaggio grattugiato pecorino o parmigiano

olio extra vergine q.b

1 melanzana (facoltativa)

Preparazione

Tagliate le melanzane a tocchetti e friggetele. Tenetele da parte(potete omettere l’uso delle melanzane).

Cominciamo con il preparare il ragù di carne.

In una casseruola versate 4 cucchiai d’olio d’oliva e aggiungete il trito di cipolla.

Lasciate soffriggere la cipolla a fiamma bassa ed intanto pulite la carota e la costa di sedano e tritate anch’essi.

Aggiungeteli alla cipolla e lasciate soffriggere tutto a fiamma bassa per cinque minuti.

Aggiungete la carne macinata e rosolatela nel soffritto sbriciolandola con il cucchiaio di legno.

Sfumate con il vino e, quando l’alcol sarà evaporato, aggiungete i piselli.

Aggiungete la passata di pomodoro.

Coprite e lasciate cuocere il ragù a fiamma bassissima per almeno due ore.

Potete preparare il ragù anche il giorno prima.

Cuocete gli anelletti molto al dente ; io li lascio cuocere appena 5 minuti.

Scolate gli anelletti e conditeli con il ragù.Tenete un pò di ragù da parte.

Aggiungete le melanzane fritte, il formaggio grattugiato e quello a dadini.

Prendete la teglia e versate un paio di cucchiai di ragù sul fondo.

Versate nella teglia metà degli anelletti conditi  Aaggiungete qualche cucchiaio e un pò di mozzarella e formaggio a tocchetti.

Aggiungete gli anelletti restanti e livellate.

Ricoprite con il ragù e poi aggiungete mozzarella e formaggio grattugiato.

Infornate gli anelletti in forno caldo a 200 gradiper 20/30 minuti circa, fino a quando non si sarà formata la crosticina in superficie e gli anelletti saranno cotti.

Lasciateli raffreddare un pochino e gustate i buonissimi anelletti al forno alla palermitana.

***********************

Seguimi su facebook e se ti va metti il tuo MI PIACE!!!

https://www.facebook.com/CucinandoGustando

Seguimi anche su Pinterest

Anelletti al forno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.