Risotto zucca e gorgonzola

Adoro l’inverno per la quantità di verdure che ci mette a disposizione,  la zucca e uno degli ingredienti poveri ma gustosi che si trovano in tutti i supermercati in questo periodo ecco la ricetta per un risotto zucca e gorgonzola. Se vi piace la zucca non dimenticate di leggere la ricetta del classico risotto cremoso alla zucca, le puré di zucca e la vellutata di zucca.

Risotto zucca e gorgonzola

 

clock  

Tempo: 40 min.

tempo  

Porzioni: 2

difficolta  

Difficoltà: bassa

porzioni  

Costo: 2 euro persona

Ecco cosa vi serve:

  • padella 20-26 cm
  • tagliere
  • coltello
  • pentolino da 2 lt

Ingredienti  per persona:

  • 80 gr di riso carnaroli ( o vialone nano)
  • ½ lt di brodo vegetale (va bene anche quello di dato)
  • 60 gr di zucca tagliata a dadini sottili (3 cucchiai)
  • 30 gr gorgonzola piccante (2 cucchiai)
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine
  • ½ cipolla
  • ½ bicchiere di Pinot (vino bianco secco i generale)

Quale vino abbinare: vi consiglio di servire questo risotto dalle note forti con un vino rosso corposo come ad esempio un Barbera o un Chianti che sia in grado di bilanciare le note arborinate del gorgonzola e non vada in contrasto con la dolcezza della zucca.

Procedimento

Il risotto di zucca e gorgonzola è un’ottima variante ai risotti classici e se ben fatto meglio dei cugini blasonati. Richiede pochi gesti e la resa è assicurata

Tagliate la cipolla a cubetti omogenei e mettetela in una padella fredda su una fiamma viva, dopo circa 20-30 secondi versate il cucchiaio d’olio e abbassate la fiamma a fuoco dolce.

 

Quando la cipolla sta iniziando a sudare (perde acqua e diventa trasparente) versate il riso e fate tostare a temperatura media per 2-3 minuti. La tostatura è ultimata quando il riso diventa caldo senza essere bruciato.

Versate il bicchiere di vino e fate evaporare. Il vino deve essere sempre a temperatura ambiente o rischiate di fermare la cottura del riso.

Aggiungete la mela zucca tagliata a dadini e versate un paio di mestoli di brodo caldo.  La zucca è molto dolce vi consiglio di salare lievemente di più il brodo per non avere un risotto troppo dolce.

20131022_204240

Continuate ad aggiungere brodo mano a mano che evapora e il riso lo assorbe. Non versatene mai troppo ma di volta il volta in modo che lo possa assorbire senza risultare troppo liquido.

Dopo 11-12 minuti il riso è pronto, togliete la pentola dal fuoco e versate il gorgonzola. Mantecate il riso e il gorgonzola per un paio di minuti mescolando energicamente fino a quando i due non si sono amalgamati bene.

 

Il bello di questo piatto è che il riso e la zucca cuociono in modo uniforme e il risultato è ottimo!

Il vostro risotto zucca e gorgonzola è pronto!

20131022_210417

Consigli per l’impiattamento: servite il risotto zucca e gorgonzola in modo semplice ma elegante, si tratta di un piatto con una nota dolce e una decisa ed erborinata. Potete lavorare sulla presentazione del piatto e sul colore giallo della zucca e quello bianco del gorgonzola.

Cosa ne pensi di questa ricetta? Hai altri consigli o suggerimenti d’aggiungere? Non ti resta che cucinarla e farmi sapere tutti i tuoi commenti!

Se questa ricetta vi è piaciuta non dimenticate di leggere le altre ricette  e mettete “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook per ricevere le ricette che pubblichiamo giornalmente!