Crea sito

Risotto alla crema di carciofi

Il risotto alla crema di carciofi è l’ideale se amate questo ortaggio e siete alla circa di una ricetta per gustarlo al meglio. Questa ricetta si prepara utilizzando la ricetta della crema di carciofi, una crema densa e saporita ideale per preparare delle ottime bruschette.risotto alla crema di carciofi

clock  

Tempo: 25 min.

tempo  

Porzioni: 2

difficolta  

Difficoltà: bassa

porzioni  

Costo: 2 euro persona

Ecco cosa vi serve:

  • 1 padella da 20-26 cm
  • 1 spatola in silicone/ 1 cucchiaio di legno
  • 1 coltello
  • 1 tagliere

Ingredienti  per 2 persone:

  • 160 gr di riso Carnaroli (arboreo o vialone nano)
  • ¼ di bicchiere di vino secco
  • 1 lt di brodo vegetale (va bene anche quello di dado)
  • 2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
  • 200 gr di crema di carciofi (leggi qui la ricetta completa)
  • 50 gr di robiola
  • Sale

Quale vino abbinare:  servite il risotto alla crema di carciofi con un vino bianco fruttato e aromatico che sia in grado di esaltare il sapore degli ingredienti utilizzati, ad esempio potete servire questo risotto con un Gavi.

Procedimento

Per prima cosa seguite le indicazioni che trovate qui per preparare la crema di carciofi.

Fate tostare il riso in una padella calda per 2-3 minuti fino a quando il riso non è caldo facendo attenzione però che il riso non colorisca o ancora peggio si bruci!

Quando il riso è tostato sfumate con il vino bianco e fate evaporare bene, vedrete il chicco di riso ingrandirsi e assorbire il vino.

Quando il vino è evaporato aggiungete il brodo di volta in volta, non dovete mettere troppo brodo ma aspettare che si assorba prima di metterne di nuovo. Questo è importante per avere un riso con la giusta cottura e la giusta consistenza ( né troppo liquido, né troppo asciutto).

Quando mancano 5 minuti alla cottura del riso aggiungete la crema di carciofi a cucchiai, così che possa insaporire il risotto rilasciando il suo sapore.

A fine cottura fuori fuoco mantecate il risotto con la robiola, facendola sciogliere e mischiandola con il risotto.

Ecco il vostro risotto alla crema di carciofi!

risotto alla crema di carciofi

Consigli per l’impiattamento: per una presentazione elegante potete aiutarvi con un ring o un coppapasta e disporre il risotto ai carciofi in un elegante cilindro alla cui sommità potrete disporre delle lamelle croccanti/fritte di carciofo.

Cosa ne pensi di questa ricetta? Hai altri consigli o suggerimenti d’aggiungere? Non ti resta che cucinarla e farmi sapere tutti i tuoi commenti!

Se questa ricetta vi è piaciuta non dimenticate di leggere le altre ricette  e mettete “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook per ricevere le ricette che pubblichiamo giornalmente!