Risotto al prosecco

Il risotto al prosecco è un primo piatto facile da realizzare ottimo per le occasioni speciali. A differenza di altri risotti non richiede preparazioni ed è preparato con pochissimi ingredienti, ma il risultato è stupefacente.

Se ti piacciono i risotti non dimenticare di leggere la ricetta

risotto al prosecco cremoso
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo2 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti per 2 persone

180 g riso Carnaroli
200 ml prosecco
30 g robiola
20 g Grana Padano DOP

Strumenti

1 Pentola
1 Pentolino
1 Cucchiaio

Procedimento

La realizzazione del risotto al prosecco è facile e veloce perché non richiede grandissime preparazioni, se avete tempo vi consiglio di seguire questa ricetta e preparare in casa il brodo vegetale.

Se non avete tempo potete utilizzare dell’acqua o un realizzare il brodo con degli insaporitori o utilizzare un brodo già pronto.

brodo vegetale

Dopo aver realizzato il brodo tenetelo in caldo e iniziate a realizzare il risotto.

Tostate il riso in una padella calda per un paio di minuti non oltre, quando è caldo (appoggiate una mano sopra) sfumate con mezzo bicchiere di prosecco.

Mescolate delicatamente il riso e fate evaporare il prosecco, avendo cura di non farlo cuocere troppo o di attaccare alla pentola.

Quando il vino è evaporato iniziate a sfumare con il brodo caldo, aggiungete prima qualche mestolo caldo fino a coprire completamente il riso con un 1 dito di brodo.

Quando il brodo è evaporato aggiungete un’altro mestolo, il brodo deve essere sempre caldo per non bloccare la cottura del riso.

brodo vegetale

Proseguite la cottura seguendo le indicazioni riportate sulla confezione, un carnaroli di solito impiega circa 13-15 minuti di cottura.

A metà cottura non aggiungete più brodo ma prosecco così che durante la cottura insaporisca bene il riso.

sfumare il riso con il vino bianco secco

Terminato il tempo di cottura del riso togliete dal fuoco e mantecate con la robiola, il burro e il Grana Padano. Mescolate bene e fate riposare un paio di minuti.

Se il risotto dovesse asciugarsi troppo aggiungete un paio di cucchiai di brodo caldo per lasciarlo cremoso.

Il vostro risotto al prosecco è pronto!

risotto cremoso al prosecco

Consigli per l’impiattamento:

Una volta cotto il riso servitelo nei piatti di presentazione, potete completare il piatto con una spolverata di formaggio o qualche fogli di rosmarino che si sposa molto bene con il sapore del prosecco.

Vino abbinamento risotto al prosecco:

Il risotto al prosecco è un vino che va abbinato ovviamente al prosecco, la cosa ideale è utilizzare lo stesso vino utilizzato per la cottura del risotto.

Grazie di aver letto la ricetta!

Spero la ricetta ti sia stata utile, se hai bisogno di aiuto con qualche passaggio scrivi qui o sui miei canali social, sarò felice di aiutarti! 

Se questa ricetta ti è piaciuta non dimenticare di leggere le altre ricette e mettere “Mi Piace” sulla mia pagina Facebook e seguirmi su Instagram dove vedrai le ricette in anteprima!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento