Crea sito

Pappa al pomodoro

La pappa al pomodoro è una di quelle ricette che è buona calda e ancora più buon gustata fredda. E’ una delle ricette tipiche della tradizione toscana come la panzanella o il paté di fegatini. Ecco alcuni consigli per preparare questa ricetta al meglio sia che la serviate calda o la serviate fredda.Pappa al pomodoro

clock  

Tempo: 30 min.

tempo  

Porzioni: 2

difficolta  

Difficoltà: bassa

porzioni  

Costo: 1 euro persona

Ecco cosa vi serve:

  • 1 padella da 20-22 cm
  • 1 coltello
  • 1 tagliere

Ingredienti per 2 persone:

  • 4/6 fette di pane casereccio vecchio
  • 300 gr di passata di pomodoro
  • 2 spicchi d’aglio in camicia
  • Sale
  • Foglie di basilico fresco
  • Olio Extra Vergine D’Oliva

Quale vino abbinare: vi consiglio di servire la pappa al pomodoro con un Chianti Classico o con un Montepulciano D.o.p.

Procedimento

La pappa al pomodoro è semplice da realizzare e parte dalla tradizione del riciclo, gli ingredienti sono facilissimi da trovare e sono tipici della cucina contadina.

Mettete le dette di pane in padella, volendo le potete insaporire strofinando dell’aglio sulla superficie, io preferisco mettere l’aglio schiacciato in camicia e farlo cuocere lentamente.

Coprite il pane con la passata di pomodoro, io aggiungo anche un bicchiere d’acqua che ho utilizzato per sciacquare la bottiglia di vetro della passata, è molto semplice mettete l’acqua nella bottiglia agitate e poi versate in padella.

Lasciate cuocere il tutto a fiamma bassa senza bisogno di mescolare, il pane si dovrà disfare con la cottura. Se si dovesse restringere troppo o ad attaccarsi alla padella aggiungete un goccio d’acqua e continuate la cottura fino a quando il pane non si sarà completamente disfato.

Per insaporire la pappa al pomodoro aggiungete qualche foglio di basilico fresco ed intere e lasciatele cuocere per gli ultimi 5 minuti quando il pane si è già disfato.

Aggiungete un filo d’olio evo alla pappa al pomodoro e amalgamate bene gli ingredienti. Se volete servire la pappa al pomodoro calda non dovrete fare altro che togliere l’aglio e le foglie di basilico e versarle nel piatto da portata.

Per la versione fredda vi suggerisco di far raffreddare il piatto e poi lasciarlo riposare in frigorifero per una notte intera, eliminate l’aglio e il basilico solo poco prima di servire in tavola.

La vostra pappa al pomodoro è pronta!

Pappa al pomodoro

Consigli per l’impiattamento: sia che serviate la pappa al pomodoro calda o fredda completate con un filo di olio Extra vergine, una macinata di pepe e foglie fresche di basilico.

Cosa ne pensi di questa ricetta? Hai altri consigli o suggerimenti d’aggiungere? Non ti resta che cucinarla e farmi sapere tutti i tuoi commenti!

Se questa ricetta vi è piaciuta non dimenticate di leggere le altre ricette  e mettete “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook per ricevere le ricette che pubblichiamo giornalmente!