Crea sito

Come si fanno i pancake? Ricetta e consigli

Come si fanno i pancake? Ecco l’articolo giusto che fa per te se vuoi imparare a fare dei pancake (o pancakes) perfetti! I pancakes sono dei dolci americani tipici della prima colazione, sono serviti caldi appena tolti dal fuoco con delle salse o della frutta d’accompagnamento. Hanno una consistenza spugnosa e asciutta che permette loro di assorbire il gusto delle salse con cui vengono serviti, la salsa per eccellenza è la salsa d’acero ma potete servirli anche con del caramello salato, della ganache al cioccolato o con una coulis di fragole, frutti rossi o frutta esotica. I pancakes sono un’ottima alternativa ai classici dolci da colazione come le crepes e il french toast.

pancake ricetta e trucchi

clock  

Tempo: 10 min.

tempo  

Porzioni: 4

difficolta  

Difficoltà: bassa

porzioni  

Costo: 1 euro persona

Ecco cosa vi serve:

  • ciotola di media capienza
  • frusta da pasticcere
  • pentola con fondo antiaderente (20-22 cm)
  • carta assorbente da cucina
  • mestolo da cucina

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 uovo medio fresco
  • 20 gr di zucchero
  • 100 ml di latte
  • 100 gr di farina
  • 5 gr di lievito per dolci (1 cucchiaino)
  • 15 ml di olio di semi (1 cucchiaio)

Quale bevanda abbinare: vi consiglio una spremuta o un centrifugato, la scelta dipende molto dalla salsa con cui deciderete di accompagnare i pancakes.

Procedimento

Mettete le componenti liquide in una ciotola (uovo, latte) e sbattete con una frusta da pasticcere fino ad ottenere un composto omogeneo e amalgamato.

Aggiungete al composto prima il lievito, poi aggiungete lo zucchero e alla fine la farina setacciata. E’ importante setacciare sempre la farina quando realizzate un dolce perché in questo modo eviterete la formazione di grumi nell’impasto, questa piccola accortezza vi risparmierà molte seccature dopo.

Amalgamate bene gli ingredienti fino ad ottenere una pastella abbastanza liquida, fatela riposare un momento mentre portate in temperatura la padella.

Mettete una padella sul fuoco a fiamma media, imbevete un foglio di carta da cucina nell’olio di semi e bagnate la padella, è importante che la padella sia inumidita e “lucidata” dall’olio ma che non vene sia in eccesso, altrimenti friggerete i pancakes invece di cuocerli.

Mettete una mano a qualche centimetro dalla padella, se sentite il calore arrivare alla mano è in temperatura. Immergete il mestolo nella ciotola e prelevate il composto dei pancakes.

Perché il mestolo? Perché l’impasto è liquido e se lo versate non avrete la forma tondeggiante tipica di questo dolce, secondo perché con il mestolo avrete i pancakes uguali cosa che non succede versando il composto ad occhio. Ultimo ma non da meno con il mestolo evitate di sporcare ovunque e versate direttamente al centro della padella il composto del vostro pancake.

Fate cuocere a fiamma media, come sapere quando è il momento di girare il pancake? Semplice! E’ il momento di girare il pancake quando inizia a formare delle bolle dal lato in vista, se lo girate adesso dal lato a contatto con la padella sarà dorato e cotto, cuocete per lo stesso tempo del primo lato il secondo lato (circa 2 minuti) e servite caldo.

Se la vostra tribù è affamata utilizzate una padella capiente e cuocete 3 o 4 pancakes assieme!

I vostri pancakes sono pronti!

pancake ricetta e trucchi

Consigli per l’impiattamento: vi suggerisco di giocare sulle salse d’accompagnamento con cui servire queste gustose frittelline in base anche ai vostri gusti personali.

Cosa ne pensi di questa ricetta? Hai altri consigli o suggerimenti d’aggiungere? Non ti resta che cucinarla e farmi sapere tutti i tuoi commenti!

Se questa ricetta vi è piaciuta non dimenticate di leggere le altre ricette  e mettete “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook per ricevere le ricette che pubblichiamo giornalmente!