Crea sito

Insalata carciofi e bottarga

L’insalata carciofi e bottarga è una ricetta originale che utilizza un abbinamento classico che però viene usato raramente nelle insalate. Potete gustare questa insalata preparandola in pochi secondi, per avere il massimo vi consiglio di porre molta attenzione agli ingredienti utilizzati che dovranno essere di ottima qualità. Questa insalata è un’ottima alternativa alle classiche insalate estive.Insalata carciofi e bottarga

clock  

Tempo: 10 min.

tempo  

Porzioni: 2

difficolta  

Difficoltà: bassa

porzioni  

Costo: 2 euro persona

Ecco cosa vi serve:

  • 1 tagliere
  • 1 coltello
  • 1 ciotola
  • 1 forchetta

Ingredienti  per 2 persone:

  • Insalata Songino
  • Pomodori Sardi Camone
  • Carciofi sardi freschissimi
  • Cipolla rossa (opzionale)
  • Bottarga fresca
  • Sale
  • Aceto di vino bianco
  • Olio Extra Vergine D’Oliva

Quale vino abbinare: vi consiglio di servire questa ricetta con un bicchiere di Fiano D’Avellino, un vino bianco in grado di esaltare il sapore complesso di questa insalata. In alternativa potete giocare con un abbinamento territoriale servendo questa insalata carciofi e bottarga con un Vermentino di Gallura.

Procedimento

Per un’insalata croccante vi consiglio sempre di lasciar riposare le foglie immerse in una ciotola d’acqua per una notte in frigorifero così quando le mangerete saranno fresche e croccanti. Non serve lasciarle immerse più di una notte perché una permanenza maggiore potrebbe rovinare l’insalata, una notte è sufficiente.

Asciugate delicatamente l’insalata e mettetela in una ciotola a riposare mentre ci dedichiamo agli altri ingredienti.

Tagliate la cipolla a spicchi sottili (velo) e mettetela in una ciotola coperta d’acqua così che il suo sapore intenso venga stemperata, in questo modo la cipolla sarà meno presente mantenendo la sua croccantezza, ovviamente se non vi piace la cipolla potete evitarne l’uso.

Prendete dei carciofi sardi freschissimi adatti ad essere consumati crudi, chiedeteli al vostro fruttivendolo di fiducia. Tagliate i carciofi a striscioline sottili, non servirà cuocerli, andranno consumati crudi.

Unite i carciofi, la cipolla e i pomodorini all’insalata, condite con un filo di olio, aceto di mele e un pizzico di sale. Mescolate bene gli ingredienti, assaggiate e se necessario aggiustate per ottenere un gusto bilanciato.

Completate il piatto con delle scaglie di bottarga tagliate al momento, se la bottarga lo permette tagliatele con la mandolina altrimenti utilizzate il coltello e il tagliere per avere delle scaglie sottili.

La vostra insalata carciofi e bottarga è pronta!

Insalata carciofi e bottarga

Consigli per l’impiattamento: completate il piatto aggiungendo la bottarga solo all’ultimo e dopo averla condita. Per una presentazione elegante potete servire l’insalata in una ciotola unica e poi servire la bottarga intera così che ogni persona la possa grattugiare direttamente sul piatto utilizzando una grattugia tipo quella per i tartufi.

Cosa ne pensi di questa ricetta? Hai altri consigli o suggerimenti d’aggiungere? Non ti resta che cucinarla e farmi sapere tutti i tuoi commenti!

Se questa ricetta vi è piaciuta non dimenticate di leggere le altre ricette  e mettete “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook per ricevere le ricette che pubblichiamo giornalmente!