Crea sito

Fumetto di pesce facile

Oggi vediamo come preparare un fumetto di pesce facile, la differenza vs il fumetto di pesce classico sta nella semplicità dei passaggi. Il fumetto semplificato è comunque molto buono e vi permette di rendere un risotto un ottimo risotto, non ci resta che capire come si fa, con cosa e quando si utilizza

20131109_202208

Ecco cosa vi serve:

  • 1 pentola da 3-4 lt
  • Colino a maglia fine
  • 1 tagliere (se sfilettate il pesce)
  • 1 coltello ben affilato (se sfilettate il pesce)

Ingredienti  per 1 lt di fumetto:

  • 1 lisca di pesce
  • 1 cipolla
  • 1 costa di sedano
  • 1 carota
  • 1 rametto di timo fresco (o alloro essiccato)
  • Sale
  • Pepe

Per preparare un buon fumetto serve un buon pesce, non tutti i pesci vanno bene per preparare il fumetto ,ci sono pesci come il salmone o il pesce azzurro che non si prestano a questa preparazione.

L’ideale per un buon fumetto è avere un pesce tipo spigola,orata, dentice etc con una bella lisca e una carne corposa ma non troppo grassa. Io utilizzo sempre le lische avanzate dalla sfilettatura del pesce per preparare un ottimo fumetto.

La cosa importante per avere un buon fumetto è eliminare il sangue dal pesce, il sangue infatti dopo la cottura nell’acqua rilascerebbe un sapore amarognolo rovinando la vostra preparazione. Per questo motivo è importante non solo eviscerare il pesce ma eliminare anche le branchie (ricche di sangue).

Se avete  la vostra lisca di pesce, pulita e senza branchie ma non vi serve un fumetto non buttatela via, congelatela, anche le lische di pesce congelato vanno bene per preparare un ottimo fumetto anzi…

La preparazione del fumetto veloce prevede l’immersione di tutti gli ingredienti in acqua fredda, dovete far cuocere l’acqua fino a quando il pesce e le verdure non si saranno completamente disfati, io di solito parto con 2-3 litri di acqua (secondo l’utilizzo e di quanto me ne serve) e continuo la cottura fino a quando il brodo non si è dimezzato.

20131109_202208

La cottura prolungata (anche 40 minuti) serve per sprigionare il sapore degli ingredienti utilizzati e per dare sapore al fumetto. Maggiore è la cottura e maggiore sarà il sapore concentrato del fumetto. Se cuocete il fumetto poco avrete un risultato slavato e meno gustoso.

20131109_203501

Una volta concentrato il brodo salate  e pepate a vostro gusto, non dovete aggiungere prima il sale perché in cottura il sapore si concentra e potreste avere un fumetto troppo salato e quindi inutilizzabile.

Terminata la cottura filtrate con un colino così da eliminare le impurità e da ottenere un brodo profumato e aromatizzato.

Il fumetto può essere utilizzato subito, o congelato per preparazioni future sotto forma di cubetti o ghiaccioli.

Io suggerisco l’utilizzo del fumetto di pesce per molte preparazioni, dal classico risotto di pesce, al ragù di pesce.