Crea sito

Crostata al limone, dolce semplice e goloso

La crostata al limone è un dolce classico con cui andate sul sicuro se state cercando la ricetta di un dolce buono e gustoso e non troppo difficile da fare. Ecco come prepararla in modo semplice e veloce a casa vostra! La crema utilizzata per il ripieno è una golosa crema pasticcera aromatizzata al limone grazie all’uso della scorza messa a cuocere con il latte e gli altri ingredienti.

Crostata al limone

clock  

Tempo: 40 min.

tempo  

Porzioni: 2

difficolta  

Difficoltà: bassa

porzioni  

Costo: 1 euro persona

Ecco cosa vi serve:

  • 1 pentolino 1-2lt
  • 1 ciotola
  • 1 mattarello
  • Pellicola da cucina
  • 1 spatola di silicone
  • 1 sbattitore o una frusta

Ingredienti  per  4 mini tortine:

  • 200 gr di pasta frolla
  • 2 tuorlo d’uovo
  • 200 ml di latte
  • 2 cucchiai di fecola (o farina 00 se ne siete sprovvisti)
  • 2 cucchiai di zuccero
  • 1 limone

Quale vino abbinare: io consiglio di servire la crostata al limone con un vino bianco liquoroso in grado di esaltare le note fruttate degli ingredienti, ad esempio potete servire un Moscato. In alternativa potete optare per un vino rosso dolce come ad esempio un Sangue di Giuda delle colline di San Colombano

Procedimento

Per gustare a pieno questa torta vi consiglio di preparare la frolla seguendo le indicazioni che trovate qui e di aromatizzare la frolla con della scorsa di limone grattugiata al posto della vaniglia.

Per fare la frolla velocemente vi consiglio di utilizzare un’impastatrice o un robot da cucina, se non ne avete uno potete optare sul tritatutto di un mixer ad immersione.

Il procedimento migliore è quello di mischiare lo zucchero, la farina, la scorza di limone e il burro fino ad ottenere un composto granuloso e all’ultimo aggiungete il tuorlo d’uovo con il pizzico di sale. Lasciate riposare la pasta frolla in frigorifero per almeno 30 min.

Per preparare la crema al limone mettete il latte sul fuoco e scaldatelo, deve iniziare a sobbollire. Montate lo zucchero con i tuorli fino ad ottenere una crema densa e spumosa.

Unite la fecola/farina allo zucchero montato e poco alla volta il latte. Attenzione il latte non deve essere bollente o rischiate di smontare la crema e di cuocere le uova. Mischiate bene gli ingredienti senza smontare la crema.

Rimettete il pentolino sul fuoco e fate cuocere a fiamma dolce, mescolando con la spatola in silicone per impedire che si attacchi al fondo e possa bruciare. Aggiungete la scorza di limone e il succo de limone.

La crema è pronta quando ha ottenuto una consistenza densa e se inzuppate un cucchiaio il composta cade a nastro (forma una striscia continua).  Togliete la scorza e lasciate raffreddare

Prendete la frolla dividetela in 4 parti uguali e tiratele con il mattarello in modo da utilizzarle come fondo per delle tortine da 8-10 cm. Mettete un disco di carta da forno sopra la torta e riempitelo con dei fagioli o delle lenticchie: serve a non far gonfiare la frolla e a farle mantenere la forma.

Infornate le tortine a forno statico a 180° per circa 10-15 minuti, togliete il foglio di carta forno con il peso e fate cuocere per altri 5 minuti in modo che la frolla sia dorata e di colore nocciolato.

Versate nelle tortine la crema al limone e fate raffreddare.

La vostra crostata al limone è pronta!

Crostata al limone

Consigli per l’impiattamento: servite la crostata al limone in modo semplice, volendo potete aggiungere una grattugiata di scorza di limone o dei frutti rosso per decorare la crostata. Se volete una presentazione più scenografica potete aggiungere delle meringhe fatte con gli albumi avanzati dalla ricetta e fiammeggiati con il cannello da pasticcere.

Cosa ne pensi di questa ricetta? Hai altri consigli o suggerimenti d’aggiungere? Non ti resta che cucinarla e farmi sapere tutti i tuoi commenti!

Se questa ricetta vi è piaciuta non dimenticate di leggere le altre ricette  e mettete “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook per ricevere le ricette che pubblichiamo giornalmente!