Crea sito

New York Cheesecake

La New York Cheesecake è un dolce tipico della tradizione americana, si tratta di una torta a base di formaggio morbido su una base di frolla cotta al forno. Nella mia versione al posto del classico formaggio spalmabile utilizzo della ricotta, questo ingrediente renderà il risultato finale più dolce e cremoso rispetto alla versione originale.

clock  

Tempo: 45 min.

tempo  

Porzioni: 2

difficolta  

Difficoltà: bassa

porzioni  

Costo: 2 euro persona

Ecco cosa vi serve:

  • 1 stampo a cerniera da 16 cm
  • 1 mattarello
  • 1 ciotola
  • 1 frusta da pasticcere
  • 1 spatola da pasticceri

Ingredienti per 2 persone:

  • 200 gr di pasta frolla (leggi qui la ricetta)
  • 150 gr di ricotta fresca
  • 75 gr di zucchero semolato
  • 125 gr di yogurt intero
  • 1 uovo medio

Procedimento

Iniziate la preparazione della pasta frolla seguendo le indicazioni che trovate qui, la cosa migliore sarebbe far riposare a frolla almeno 12 ore prima di utilizzarla, ma se non avete tutto questo tempo potete ridurre il tempo di permanenza in frigorifero a 1 ora.

Quando la frolla ha riposato toglietela dal frigorifero e stendetela ad uno spessore di circa 2 mm, foderate lo stampo da 16 cm avendo cura di farlo aderire bene alla base e ai lati.

Iniziamo con la preparazione del ripieno che caratterizzerà la nostra New York Cheesecake, in una ciotola capiente versate la ricotta, lo yogurt e lo zucchero. Con l’aiuto di una frusta da pasticciere amalgamate li ingredienti fino ad aver eliminato completamente qualsiasi grumo.

Aggiungete al composto un uovo e mescolate, vedrete il colore del ripieno virare dal bianco ad un colore paglierino chiaro e diventare più morbido e liquido. Il composto non deve arrivare a filo del guscio, perché in cottura si gonfierà lievemente, per poi collassare su stesso verso la fine, considerate sempre circa 1 cm dal bordo.

Per essere sicuri che non strabordi io dispongo sempre un foglio di carta forno che sovrasti la pasta frolla ed esce dallo stampo, in questo modo andrete sul sicuro che non succeda nulla.

Se lo yogurt non è aromatizzato potrete in questa fare aggiungere qualche essenza come ad esempio vaniglia, limone, arancia etc.

Versate il composto nel guscio di pasta frolla e infornate in fornate a 180° modalità statica.

Vedrete il composto gonfiarsi, lasciatelo crescere, dopo 30-35 minuti infilate la vostra New York Cheesecake con uno stecco per controllare lo stato della cottura, se lo stesso uscirà asciutto e senza particelle la cottura è completa.

La vostra New York Cheesecake è pronta!

Cheesecake

Consigli per l’impiattamento: potete presentare la vostra cheesecake al naturale o aggiungere delle guarnizioni o delle salse di accompagnamento, a me piace riempire lo spazio rimasto tra l’impasto e la fine del guscio di frolla con della salsa al caramello o del lemon curd.

Cosa ne pensi di questa ricetta? Hai altri consigli o suggerimenti d’aggiungere? Non ti resta che cucinarla e farmi sapere tutti i tuoi commenti!

Se questa ricetta vi è piaciuta non dimenticate di leggere le altre ricette  e mettete “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook per ricevere le ricette che pubblichiamo giornalmente!