Crea sito

Caprese, ricetta estiva

La caprese con l’insalata di riso e l’insalata di pasta sono forse i piatti estivi per eccellenza, ricetta da non confondere con il dolce a base di cioccolato e mandorle. Si prepara molto velocemente, non serve accendere i fornelli e non ci sono particolari procedimenti da fare, basta partire da ingredienti di ottima qualità per ottenere il massimo. Per una buona caprese vi consiglio di selezionare con cura i pomodori e il basilico oltre alla mozzarella.

Caprese

clock  

Tempo: 5 min.

tempo  

Porzioni: 2

difficolta  

Difficoltà: bassa

porzioni  

Costo: 2 euro persona

Ecco cosa vi serve:

  • 1 coltello
  • 1 tagliere
  • 1 forchetta

Ingredienti per 2 persone:

  • 250 gr di mozzarella di bufala
  • 10-15 foglie di basilico
  • Pomodoro cuore di bue fresco
  • Olio Extra Vergine d’Oliva
  • Sale

Quale vino abbinare: io consiglio di servire la tartare di gamberi e pompelmo con un vino dall’acidità equilibrata per non andare in contrasto con la nota acida del pompelmo ma allo stesso tempo un vino aromatico e profumato. Vi consiglio di servire questa ricetta con un Greco di Tufo.

Procedimento

Iniziamo tagliando la mozzarella a fette sottili 1 cm, dipende dal formato e dal tipo, se come me prendete una mozzarella di bufala campana tenderà a rilasciare più latte nel piatto, vi consiglio quindi di lasciare le fette su di un foglio di carta assorbente così da eliminare l’eventuale acqua in eccesso.

Tagliate i pomodori a fette, io vi consiglio di utilizzare un cuore di bue perché più consistente e meno acquoso rispetto ai San Marzano. Se volete dare un tocco di originalità alla vostra caprese potete utilizzare dei Camone Sardi, un pomodoro caratterizzato da un colore verde o dei pomodori neri caratterizzati un colore molto scuro tendente al nero.

Per completare la vostra caprese dovrete aggiungere il basilico, nella versione classica potete intervallare le fette di mozzarella e pomodoro con una foglia di basilico, io preferisco aromatizzare la mia caprese con un olio al basilico. Facilissimo da realizzare dovrete solo spezzare il basilico finissimo (non usate il coltello ma le mani o le forbici) e poi immergetelo nell’olio e fate riposare per qualche giorno in frigorifero, dopo di che eliminate le foglie e tenete solo l’olio aromatizzato.

La vostra caprese è pronta!

Caprese

Consigli per l’impiattamento: questo piatto fresco e delicato è ideale per l’estate, se volete aggiungere una nota croccante che manca completamente vi suggerisco di aggiungere delle friselle così i liquidi del pomodoro e della mozzarella le insaporiranno rendendole anche più masticabili.

Cosa ne pensi di questa ricetta? Hai altri consigli o suggerimenti d’aggiungere? Non ti resta che cucinarla e farmi sapere tutti i tuoi commenti!

Se questa ricetta vi è piaciuta non dimenticate di leggere le altre ricette  e mettete “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook per ricevere le ricette che pubblichiamo giornalmente!