Pizza di Patate

La pizza di patate, anche più comunemente conosciuta come gateau di patate, è un piatto unico esageratamente buono e abbondante. La differenza tra i due è solo nello spessore. Nel senso che la tradizione culinaria vuole che la fetta di un vero gateau di patate sia spessa proprio come quella di una lasagnona a sette strati. La pizza, invece, è più sottile per una semplice questione di gusto. La preparazione, nel mio caso, è praticamente uguale.

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione45 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Come dicevo, lo considero un piatto unico, perché dopo che avrete mangiato una bella porzione abbondante di questa piazza, non credo desidererete altro, a meno che non siate insaziabili come mio marito “4 pance”.
In ogni caso, oltre le patate, vi occorrerà una bella manciata di salumi, parmigiano, pan grattato e burro. Giusto per restare in linea ( adesso vorrei aggiungere l’emoticon della risata, ma dalla tastiera del pc non riesco. Un’emozione repressa) ma vediamo gli ingredienti nello specifico. Per per un ruoto da 24 vi serviranno:

Ingredienti per la pizza di patate

500 g patate medie
1 uovo grande
30 g parmigiano grattugiato
30 g pan grattato
30 g burro
155 g salumi misti
100 g asiago fresco (o quello che preferite)
q.b. sale e pepe

Ingredienti per la copertura

20 g burro
20 g pan grattato
20 g parmigiano

Strumenti

Preparazione della pizza di patate

Lavate le patate e lessatele in abbondante acqua per20/25 minuti. Quando i rebbi della forchetta affonderanno per bene nella polpa, vorrà dire che sono pronte. Scolatele e con un po’ di pazienza, facendo attenzione a non scottarvi, eliminate la buccia che verrà via senza troppe difficoltà.

Schiacciatele con uno forchetta o uno schiaccia patate e aggiungete l’uovo, i salumi sminuzzati, formaggi, pan grattato, sale e pepe. Impastate per bene e travasate il composto nel ruoto. Potete sia rivestirlo di carta forno che imburrarlo, come preferite.

Se scegliete la seconda opzione, aggiungete una bella quantità di pan grattato anche sul fondo dello stampo.
A questo punto, preparate una sorta di crumble salato con gli ingredienti per la copertura. Uniteli e con le mani sabbiate il burro riducendolo in pezzetti.

Cospargetelo sulla superficie come da foto

Non vi resta che infornare a 200° per 30 minuti in modalità ventilata e voilà.
La vostra pizza di patate è pronta 😉

Qualche consiglio

Potete utilizzare i salumi che preferite. Io ho scelto: salame, prosciutto crudo, cotto e mortadella. Preparatela un po’ prima per servirla tiepida, appena sfornata lo sconsiglio. Il giorno dopo è ancora più buona

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da tittidipriscosoulfit

Immagina un falò in spiaggia, una chitarra, e tutti accerchiati intorno a cantare, compresa te. Qual è la prima parola che ti viene in mente? -INSIEME . Ecco, la cucina fa lo stesso: Unisce come la Musica. Ciao a Tutti, mi chiamo Titti e una delle mie più grandi passioni è cucinare. Benvenuti nel mio blog 😋