Insalata verde fredda di pollo

L’insalata verde fredda di pollo è un piatto che può essere servito sia come leggero secondo sia come ricco contorno! L’unione tra dolce e salato, tra mela e pollo, l’hai mai provato? Accostamento tanto semplice quanto sorprendente! Ho condito l’insalata con un cucchiaio della mia salsa tzatziki che può essere sostituito con dell’aceto di mele.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 1-2 persone

Ingredienti

  • 3-4 Fettine sottili di petto di pollo
  • Lattuga
  • 1 gambo di Sedano
  • 1 Mela bianca Golden
  • 2 cucchiai Salsa tzatziki
  • Olio extravergine d'oliva
  • sale

Preparazione

  1. 1. Cuoci le fettine di petto di pollo su una piastra o una padella ben calda per qualche istante per lato, poi tagliale a striscioline, metti da parte e lascia raffreddare;

  2. 2. Lava la verdura e il frutto, poi taglia a fettine il sedano e trasferiscilo in un’insalatiera insieme alla lattuga tagliata a striscioline, al pollo e alla mela tagliata a cubetti non troppo piccoli;

  3. 3. Aggiungi un pizzico di sale e a piacere condisci con l’olio extravergine d’oliva. Completa con un cucchiaio di salsa tzatziki(Ti consiglio di non aggiungere nè troppo sale nè troppo olio, in quanto sono già presenti nella salsa!)

  4. L’insalata verde fredda di pollo si conserva, senza condimenti, per 3 giorni, condita invece ti consiglio di consumarla al primo pasto!

Leggi anche:

Salsa tzatziki

Petto di pollo e pomodori alla piastra

Insalata di patate, tonno e ceci

Insalata di patate e fagiolini

Cous cous con pollo e zucchine grigliate

Insalata semplice di ceci: hummus scomposto

Per qualsiasi dubbio puoi lasciarmi un commento qui sotto, scrivermi su instagram o facebook, trovi i miei contatti quisarà un piacere risponderti!

Inoltre se provi e ti piacciono le mie ricette ti invito a pubblicare una foto su instagram o facebook, taggarmi e utilizzare l’hastag #tisvelolaricetta!

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Gelato proteico con 3 ingredienti senza zucchero, panna e latte Successivo Fagioli all'uccelletto: ricetta tipica toscana

Lascia un commento