Biscotti speziati con polvere di maca

I biscotti speziati con polvere di maca sono nati dal mio amore per i biscotti fatti in casa e la necessita’ di dover finire della polvere di maca che avevo in dispensa da diverse settimane! Sono biscotti semplici e veloci da preparare, danno molta energia, perfetti per la colazione o la merenda prima dello sport!

Ma cos’e’ la Maca?

La Maca e’ una pianta erbacea che nasce in Peru’, la parte piu’ importante e preziosa e’ la radice. Sinceramente il suo sapore non mi entusiasma, infatti ho sempre utilizzato questo superfood nei dolci e biscotti per insaporirli. La maca conta di molte proprieta’, e’ ricca di amminoacidi essenziali, sali minerali e vitamine, acidi grassi, carboidrati, proteine e fibre. Fornisce molta energia sia a livello fisico che mentale, ed e’ amata da coloro che desiderano sviluppare la massa magra. Infatti proprio la presenza degli aminoacidi conferisce a questo superfood proprietà anabolizzanti, rendendolo un ottimo supplemento alimentare nelle attività ad alto consumo energetico e un coadiuvante dell’aumento della massa muscolare negli sportivi. Pur essendo però priva di caffeina, la radice della maca ha un effetto simile al caffè, stimolando e riequilibrando il sistema nervoso e coadiuvando fisiologicamente le capacità di concentrazione, la lucidità mentale e la memoria.

  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:

Ingredienti

  • 250 g Farina 00
  • 100 g Zucchero
  • 150 g Burro
  • 1 Uovo
  • 1 cucchiaio Polvere di maca
  • 1/2 cucchiaino Cannella in polvere
  • 1/2 cucchiaino Zenzero in polvere
  • Smarties
  • 1 pizzico sale (opzionale)

Preparazione

  1. Nel boccale del Bimby o in un mixer unisci la farina, lo zucchero, il sale (opzionale) e tutte le spezie, poi aggiungi il burro freddo tagliato a dadini. Frulla ad intermittenza fino ad ottenere un composto sabbioso;

  2. Se utilizzi il Bimby aggiungi l’uovo, frulla nuovamente, poi raccogli l’impasto, forma un panetto, ricoprila di un foglio di pellicola e riponila in frigo per almeno un’ora. Se invece non disponi di questo frullatore, trasferisci il composto sabbioso su un piano da lavoro e forma il classico “vulcano”, al centro versa l’uovo, incorporalo all’impasto prima con la forchetta, poi con le mani. Impastando velocemente forma un panetto e riponilo in frigo per almeno un’ora coperto da pellicola;

  3. Trascorsi i 60 minuti, spolvera il piano di lavoro con un po’ di farina, poi senza lavorarlo troppo stendi l’impasto con il matterello fino a ottenere lo spessore di circa 1 cm;

  4. Taglia la pasta con una o piu’ formine diverse, riponi i biscotti su una teglia rivestita da carta da forno, poi al centro di ogni biscotto aggiungi uno smarties e informa in forno gia’ caldo per 15 minuti circa a 180 gradi.

Leggi anche:

Crostatine alla marmellata con pasta frolla integrale agli albumi

Pasta frolla integrale agli albumi

Sandwich con nana ice cream: il gelato preparato con due ingredienti

Tiramisu’ vegan

Sbriciolata con crema di yogurt greco e goccce di cioccolato senza cottura

Per qualsiasi dubbio puoi lasciarmi un commento qui sotto, scrivermi su instagram o facebook, trovi i miei contatti quisarà un piacere risponderti!

Inoltre se provi e ti piacciono le mie ricette ti invito a pubblicare una foto su instagram o facebook, taggarmi e utilizzare l’hastag #tisvelolaricetta!

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Tiramisù vegan Successivo Ragù di lenticchie

Lascia un commento