Zuppa di orzo mondo e verdure in slow cooker

La mia prima ricetta con la Crock-Pot Slow Cooker, preparatevi che vi mitraglierò con questa cottura lenta così amata dagli anglossassoni, eccovi la mia prima Zuppa di orzo mondo e verdure in slow cooker.

Zuppa di orzo mondo e verdure in crock-pot 2

Che cos’è la slow cooker o crock-pot?

Come ho conosciuto la crock-pot? Me ne ha parlato la prima volta mio figlio, in un estate universitaria passata in Nuova Zelanda, dove in ogni casa in bella mostra c’è la crock-pot.  Si perché nei paesi anglosassoni, Nord Europa e Usa è molto conosciuta. Si basa su un principio di cottura antica, in ceramica, lenta. Noi ancora amiamo soprattutto al sud gli orci di terracotta da appoggiare sulla stufa, o sulla cucina economica per cucinare lentamente i legumi. Ecco il principio è quello, ma nella slow cooker il recipiente di ceramica è inserito in una base di metallo dove sta la resistenza. Di solito le slow cooker hanno la modalità low e high e le più complete anche un timer. La mia è basica e piccina, non ce l’ha,  vi saprò dire più avanti se sento molto la mancanza del timer.

Perché  acquistare la slow cooker?

Io la desideravo naturalmente per le lunghe cotture di legumi e zuppe di verdura  (non certo per spezzatini e stracottii che mi dicono vengano tenerissimi) Volevo provarla anche perchè lavorando tutto il giorno a volte non ho sempre  il tempo la mattina presto di portarmi avanti. Cuocendo i piatti in tempi lunghi e a temperature inferiori a quelle di ebollizione dell’acqua,i cibi restano teneri e  ricchi in sostanze nutrienti.

Quanto consuma una slow cooker?

Mi piace perché consuma pochissimo,come una lampadina da 210 w.   perché il mattino presto preparo gli ingredienti, attacco la spina, vado al lavoro e in pausa pranzo ho il piatto pronto, se ho cotture più lunghe comunque pronto per la sera. Ho letto poi che viene molto usata anche d’estate, quando la cottura farebbe salire la temperatura in cucina.

Cosa ci può cucinare e come nella slow cooker?

A noi le carni non interessano, ci concentriamo sulla cottura in crock-pot  di  legumi, cereali, zuppe e minestre.

Gli ortaggi e verdure vanno  tagliati a piccoli pezzi regolari per  zuppe molto saporite.

Come cuocere i legumi in slow cooker o crock-pot?   Vanno messi a bagno come sempre la sera prima o comunque per 8 o 12 ore (i ceci e cicerchie  come sappiamo anche 24 o 48 ore)  Poi si procede come per una normale ricetta in pentola con gli odori, meglio usare la cottura high sentirete che sapore.

Come adattare una ricetta alla slow cooker o crock-pot?   Si devono dimezzare i liquidi e radoppiare i tempi di cottura.

Osservare queste precauzioni per la slow cooker

  • Non aprire spesso il coperchio, altrimenti si abbassa la temperatura del recipiente.
  • Non cuocere alimenti surgelati
  • Non aggiungere liquidi freddi in cottura, con lo sbalzo termico la ceramica potrebbe creparsi.

Per questa mia prima ricetta ho adattato una di quelle del ricettario in dotazione con la pentola. Ho usato orzo mondo anziché l’orzo perlato che avrebbe rilasciato più amido e reso la zuppa più cremosa. Infatti è venuta un po’ brodosetta, avrei dovuto calare un pò il brodo,  ma ottima ugualmente. Sono arrivata a casa la sera dal lavoro e vi assicuro che aprire la porta e sentire un profumino di zuppa da molta felicità  😉

Zuppa di orzo mondo e verdure in slow cooker

con la crock-pot da 2 persone da 2,4 l (se siete una famiglia di 4 persone consiglio slow cooker più grande)

Ingredienti:

  • 150 g di orzo mondo
  • 1 carota
  • 1 scalogno
  • 1 pezzetto di sedano
  • 1 patata
  • 700 g di brodo di dado vegetale 
  • erba cipollina
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • sale, pepe, timo, maggiorana

Preparazione della Zuppa di orzo mondo e verdure in slow cooker

  1. Se usate orzo mondo mettetelo a bagno la sera prima, se è orzo perlato non occorre.
  2. Lavate e pelate gli ortaggi.
  3. Tritate sedano carota e scalogno e stufatelo per qualche minuto in una padella con un cucchiaio di olio.
  4. Trasferitelo nella slow cooker con l’orzo e la patata tagliata a tocchetti. Coprite con il brodo caldo, e regolate di sapore.
  5. Fate cuocere quattro o cinque ore a temperatura High.
  6. Servite con erba cipollina, spolverata di pepe, un cucchiaio di olio extravergine e un cucchiaio di lievito alimentare o parmigiano vegano

 

Seguitemi, prossimamente altre ricette con la slow cooker.

Vi è piaciuta la ricetta della Zuppa di orzo mondo e verdure in slow cooker?  Venitemi a trovare allora anche su Facebook, in Timo e lenticchie, risponderò personalmente a tutte le vostre domande, oppure seguitemi su Twitter e Pinterest o instagram

Precedente Risotto con topinambur e batata tuberi della salute Successivo Broccolo romano al forno con maionese veg

10 commenti su “Zuppa di orzo mondo e verdure in slow cooker

    • Le trovi anche su amazon, a volte fanno le offerte, questa è la più piccola, per 2 persone e meno costosa perchè non ha il timer, che però se non hai degli orari di rientro ben prestabiliti secondo me è molto utile. Questa piccolina mi sembra che ora costi in offerta 35 euro ma dai un’occhiata ce ne sono un sacco di modelli. A presto

    • Federica il said:

      Io l’ho comprata due settimane fa! Noi siamo un po in famiglia quindi mi sono lanciata con la Electrolux ESC7400.Ho confrontato però prima alcuni modelli su questo sito: http://www.slowcooker.it/recensioni-slow-cooker/.

      Domanda: volevo provare questa ricetta, ma le lenticchie quindi vanno messe direttamente nella Slow Cooker o vanno messe a bagno prima qualche ora?
      Grazie mille

      • Ciao si ce ne sono di bellissime slow cooker poi fammi sapere come ti trovi con la tua. Per questa ricetta non ho usato lenticchie ma orzo. Comunque se vuoi fare una zuppa e metterci anche le lennticchie, se sono decorticate quelle rosse non mettere in ammollo, per le altre fai come sei abituata, se hai un paio d’ore mettile a mollo, altrimenti con la cottura lunga le lenticchie cuociono lo stesso.
        Un abbraccio e a presto

  1. Eccomi come promesso ho letto il tuo post esplicativo. Ottima la zuppa e utilissima la crock-pot. Una cosa non ho ben capito si lascia la pentola accesa dal mattino prima di uscire? Grazie per le preziose info!un abbraccio

  2. graco il said:

    anch’io ho acquistato recentemente una slow cooker con timer, però ancora non ho sperimentato nulla, in quanto come te la userò esclusivamente per zuppe, legumi e verdure essendo vegana.
    il ricettario fornito è molto scarno e soprattutto contiene ricette con carne.
    seguirò la tua ricetta come inizio e magari altre tue sperimentazioni…..
    sai indicarmi eventuali libri di ricette o forum, siti che possano essere di aiuto?
    grazie mille e complimenti per il tuo blog da me scoperto da poco e subito seguito ….

    • Ciao, infatti purtroppo la slow cooker è conosciuta soprattutto per la cottura delle carni, almeno qui da noi.Invece nei paesi dove la usano da tanto tempo si trovano bei ricettari anche per vegetariani. Me ne sono scaricata qualcuno sul kindle e pian pianino me le traduco 😉 e le provo. Li trovi su amazon vegan slow cooker. Un altro problema è che loro fanno tipo pasta e fagioli mettendo tutto assieme alla mattina cottura 4 ore…. puoi immaginare la pasta poi come esce 😉 na colla, ma d’altronde sappiamo all’estero come la mangiano la pasta.
      Prometto che spesso metterò le ricette dei miei esperimenti, solo quelle che sono degne di nota! Grazie per i complimenti e a presto.

  3. Molto interessante il metodo di cottura lenta, amo le zuppe di verdure e cereali, e la tua zuppa di orzo mondo è davvero invitante. Complimenti per la foto, bellissima come sempre!
    Un caro saluto
    Maria teresa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.