Crea sito

Zuppa di lenticchie di Spello ricetta

Non è che state pensando ….ancora lenticchie? Dovete portare pazienza visto che mi chiamo Timo e lenticchie, mi piacciono troppo e perciò spesso esperimento ricette con questo legume digeribile, piccolino, colorato e delicato.

Questa è la volta della zuppa di lenticchie di Spello. Una ricetta classica, molto semplice, pronta in 30 minuti e molto molto confortante, soprattutto in una serata autunnale.
Ho voluto provare questa ricetta tradizionale per par condicio. L’altro giorno nella mia pagina avevo ripubblicato il Dahl di lenticchie rosse, una delle mie ricette più lette.

Mi è stato suggerito di preparare questa stupenda zuppa di tradizione indiana con le lenticchie umbre anzichè lenticchie che arrivano dall’Oriente.
Ho obiettato che delle ottime lenticchie rosse sono prodotte anche in Italia e che il dahl va preparato con quelle come questa zuppa umbra va preparata con le lenticchie di Castelluccio, Spello, dei Monti Sibillini.

Ottima l’una ottima l’altra, è così bello avere l’opportunità di assaggiare sapori diversi, conoscere le tradizioni e la storia del nostro e di altri paesi. Un viaggio meraviglioso che il cibo unisce.

Sponsorizzato da Azienda agraria La Chiona

Zuppa di lenticchie di Spello
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaBrace
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2carote
  • 1cipolla rossa
  • q.b.Acqua
  • q.b.Olio extravergine d’oliva spremuto a freddo
  • 1 cucchiaioconcentrato di pomodoro bio
  • 2pomodoro perini
  • q.b.Sale marino integrale
  • q.b.Pepe nero
  • 1 fogliaAlloro

Strumenti

  • Pentola

Preparazione

  1. Zuppa di lenticchie di Spello 1

    Se hai tempo ti consiglio di mettere in ammollo le lenticchie per un paio d’ore con un pochino di succo di limone.

    Lava , pela e trita carote e cipolle. In una pentola d’acciaio versa un filo d’olio extravergine e aggiungi carote e cipolla a stufare lentamente.

    Aggiungi le lenticchie che avrai scolato e sciacquato e insaporisci per 5 minuti. Versa acqua fino a coprire il tutto, aggiungi anche il concentrato di pomodoro, l’alloro e il sale.

    Fai cuocere a fuoco medio per una trentina di minuti. Nel frattempo lava e taglia a spicchi i pomodori e falli saltare in padella con un filo d’olio e sale.

    Controlla la cottura della zuppa e il sapore, servi con foglioline di timo fresco, un giro d’olio extravergine, una spolverata di pepe e i pomodorini.

    Ottima servita con pane integrale tostato.

Consigli

Se non trovate le lenticchie umbre e optate per lenticchie diverse, controllate i tempi di cottura.

Le lenticchie umbre sono molto piccole e hanno una buccia sottilissima per questo ci cuociono in così breve tempo. Altri tipi di lenticchie no.

Potete aggiungere anche del sedano nel soffritto, c’è chi mette anche patate. Io preferisco non aggiungerle perchè la lenticchia diventa comunque bella cremosa.

La zuppa avanzata si conserva un giorno in frigorifero.

Dove mi trovi

Se vuoi tornare  in  HOME PAGE per altre mie ricette. Puoi seguirmi nella mia pagina Facebook Timo e lenticchie interagire e pormi qualsiasi domanda. Oppure iscriverti al mio gruppo. Seguimi anche su Instagram, Twitter o Pinterest

Vuoi lasciare un commento?

 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.