Crea sito

Zuppa del contadino con avena e cavolo navone

Ecco cosa bolliva in pentola nell’ articolo di ieri, una bella zuppa del contadino con avena e cavolo navone.

Zuppa del contadino con avena e cavolo navone 1

Premetto che questa zuppa è versatile, semplice e sempre diversa, il segreto è aprire il frigorifero, vedere che verdure abbiamo da consumare, trovare poi un cereale che amiamo (e che non sia il solito riso) aggiungere dei fagioli a scelta (anche già lessati bio, se manca il tempo)  e basta mettere sul fuoco la  zuppa del contadino una quarantina di  minuti  a bollire dolcemente.

Visto che è stagione avevo ancora questo misterioso tubero, rapa, cavolo cosa sarà mai, del navone.

Eccolo qui confrontato con il sedano rapa, si notano le differenze, mi spiace solo che lo si trovi raramente in tante regioni, qui da noi in Veneto qualche volta si.

Cavolo navone o sedano rapa

Per quello questa zuppa viene favolosa anche se mettiamo il suo sosia rugoso cioè il sedano rapa.

Zuppa del contadino con avena e cavolo navone

Ingredienti per 4 persone

  • 100 g di avena decorticata
  • mezzo cavolo navone o mezzo sedano rapa
  • una cipolla
  • una carota
  • una pastinaca o una rapa rossa
  • una batata o una patata
  • un bel pugno di spinaci
  • 900 g di brodo vegetale con dado fatto in casa 
  • un barattolo di fagioli lessati bio (o lessati partendo dai secchi)
  • sale, pepe, olio extra vergine q.b.
  • salvia e rosmarino

Zuppa del contadino avena e cavolo navone

Preparazione

  1. Lavate e pelate tutti gli ortaggi, tritate la cipolla, fate a piccoli tocchetti il sedano rapa o il cavolo navone. Affettate carota, batata, pastinaca o quel che abbiamo, a rondelle.
  2. Lavate accuratamente anche l’avena decorticata, se invece preferite quella integrale lasciatela in ammollo una notte. Se avete tempo o vi ricordate, anche quella decorticata si può lasciare qualche ora in ammollo.
  3. In una capiente pentola, buttate tutto a freddo, senza soffriggere.
  4. Aggiungete gli spinaci tagliati grossolanamente, poi il brodo caldo e un rametto di salvia e rosmarino legati tra loro.
  5. Fate bollire delicatamente per 30 minuti. Aggioungete a questo punto i fagioli lessati e concludete la cottura in altri dieci minuti. Regolate di sale e togliete il rametto di odori.
  6. Servite calda con un giro d’olio extra vergine e crostini di pane integrale.

La zuppa del contadino con avena e cavolo navone questa volta ho avuto l’opportunità  di cuocerla sulla stufa a legna della cucina  America della Nordica Extraflame

 

Zuppa del contadino con avena e cavolo navoneVi è piaciuta la ricetta della zuppa del contadino con avena e cavolo navone?  Venitemi a trovare allora anche su Facebook, in Timo e lenticchie, risponderò personalmente a tutte le vostre domande, oppure seguitemi su Twitter e Pinterest o instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.