Zuccherini di canna integrale

Un’ altro pensierino grazioso per le feste sono gli zuccherini di canna integrale, da usare parsimoniosamente perchè sappiamo che lo zucchero non è sano, ma più che altro servono a riempire le piccole ceramiche che magari abbiamo trovato in super sconto durante l’anno.

Usando gli zuccheri Mascobado e Dulcita dell’altro mercato, si possono poi mescolare le tonalità così da regalare anche tre tipi di zuccheri diversi.

Nelle Filippine Muscovado è il nome dello zucchero estratto dalla canna. È uno zucchero integrale prodotto con un metodo artigianale e semplice. Si spremono le canne e si concentra il succo per evaporazione dell’acqua, usando come combustibile i residui di canna (bagassa).

Dulcita è 100% estratto di canna da zucchero(sacchararum officinarum). Proveniente dall’Ecuador dove viene chiamata Panela granulada, è uno zucchero di canna non raffinato.

Zuccherini di canna integrale

zuccheri canna
Prendete degli stampi da cioccolatini in silicone

Ingredienti:

  • 100 gr. di zucchero di canna integrale mascobado
  • 100 gr. di zucchero di canna dulcita
  • 100 gr. di zucchero di canna chiaro
  • 1 cucchiaino scarso d’acqua (o 2 se serve)


Procedimento:
Mescolare  bene l’acqua  allo zucchero, deve sembrare sabbia bagnata,riempire gli stampini premendo bene bene, rigirarli con colpo deciso su placca forno dove avrete appoggiato un pò di carta forno e passarli 15 minuti a 80 gradi per indurirli.

Precedente Olio aromatizzato all'erba Luigia Successivo Biscotti diamantini al grano saraceno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.