Crea sito

Vegan chocolate babka senza uova e senza burro

Oggi ho preparato questo lievitato, una specie di pan brioche al cioccolato, la vegan chocolate babka senza uova e senza burro . Tutto comincia come sempre dalle amiche blogger, in questo caso quelle di re – cake che questo mese hanno presentato questo dolce con questa frase:

Ottobre, inizia l’autunno e la voglia di coccolarci un pochino di più, soprattutto nelle prime giornate frizzantine.Questo mese abbiamo pensato per voi ad un dolce che si presta benissimo al primo freddo, da gustare accoccolati sul divano, magari accompagnandolo con una buona una tisana.  

Potevo mancare? No. 😉

 

vegan chocolate babka

Che dolce è la babka? La  babka è associata alla tradizione della Pasqua dell’ebraismo est europeo. Questa babka viene realizzata con due strati intrecciati di pasta, e cucinata in una teglia alta da pane. Invece della frutta, in questo caso l’impasto può contenere cannella o cioccolato. La babka viene di solito riempita con la streusel, un impasto simile a briciole.

Babka di questo tipo sono diventate popolari nelle città dell’America del Nord con una numerosa presenza ebraica.

Ma io volevo una babka senza burro e senza uova, una babka vegana, leggera e buona, sono molto soddisfatta del risultato. Non è difficile da fare, solo che ha bisogno di tempo di lievitazione, perciò è un dolce adatto al fine settimana. Ho impastato ieri verso sera, lasciato lievitare qualche ora, riposto in frigorifero e ripreso questa mattina.

Vegan chocolate babka senza uova e senza burro

Pan brioche vegano intrecciato con cioccolato fondente

Ingredienti per due babka:

  • 350 g di farina Maiorca ( o qualsiasi farina di farro o 0) bio macinata a a pietra
  • 200 g di farina forte
  •  50  g di  amido di mais ( per renderlo più soffice)
  •  8 g di lecitina di soia
  • 1 bustina di lievito di birra secco
  •  150 g di zucchero di canna integrale testato vegan
  • 240 g di latte  latte vegetale senza zucchero
  • 3 cucchiai di olio extravergine

per il ripieno:

  • 130 g di cioccolato fondente senza latte
  • 50 g di burro di soia no ogm
  • un cucchiaio di zucchero a velo testato vegan
  • 15 g di cacao amaro dal mercato equo e solidale
  • 100 g di anacardi tritati o mandorle o noci o pecan, quello che preferite

per pennellare sopra al dolce:

  • un cucchiaio di sciroppo d’acero, acqua

vegan chocolate babka senza uova e burro

Preparazione della Vegan chocolate babka senza uova e senza burro

  1. In una terrina mettere insieme la farina, la manitoba, l’amido di mais e lo zucchero.
  2. A parte sciogliete il lievito in un pochina d’acqua tiepida con un cucchiaino di zucchero.. In un frullatore ad immersione versate i granelli di lecitina con un po’ d’acqua calda e frullate sciogliendola bene.
  3. Versate nell’impastatrice le farine , il lievito, la lecitina, l’olio e il latte. Impastate bene per qualche minuto e quando è tutto assorbito versate anche un pizzichino di sale.
  4. Impastate bene per minimo dieci minuti finchè vedete che l’impasto è bene incordato.
  5. Togliete l’impasto, mettetelo nella spianatoia leggermente infarinata e fate delle pieghe a portafoglio e poi la palla pirlando un po’ l’impasto . Trasferitela in una terrina coperta e lasciate lievitare un paio d’ore. Riponete in frigorifero fino al matitno.
  6. Togliete dal frigo, lasciate ambientare l’impasto una mezz’oretta,intanto preparate il ripieno.
  7. Tritate gli anacardi e mettete da parte. Fate sciogliere il burro di soia  con il cioccolato a bagnomaria, aggiungete lo zucchero a velo e il cacao, mescolate bene il tutto, quindi fate raffreddare appena il composto.
  8. Prendete l’impasto, sgonfiatelo, fate qualche piega e dividetelo a metà, il primo stendetelo sulla spianatoia in un rettangolo di circa 30×40 alto circa 3 mm. Spalmate bene metà della crema al cioccolato e spolverate con metà degli anacardi tritati.
  9. Arrotolate il salame come quando fate la torta di rose  e tagliate a metà per il lungo.
  10. PicMonkey Collage
  11. Intrecciate le estremità, qui trovate un bel video che spiega come fare, trasferite su forme da plumcake rivestite di carta forno e mettete a lievitare ancora coperte per un’ora e mezza.
  12. Poi accendete il forno statico a 190 gradi e infornate per 35 minuti. Se a metà cottura vedete che comincia a scurire troppo, appoggiate sopra un foglio di carta stagnola. Controllate la cottura con uno stecchino prima di toglierla.
  13. Tirate fuori e pennellate con sciroppo d’acero e acqua.

babka 7

Buonissima, morbida morbida è ottima al mattino a colazione o merenda, si mantiene qualche giorno nella pellicola o stagnola.

Vi è piaciuta la ricetta della Vegan chocolate babka senza uova e senza burro? Se volete essere aggiornati seguitemi anche sulla mia pagina di Facebook: Timo e lenticchie  o iscrivetevi alla newsletter

 

 

6 Risposte a “Vegan chocolate babka senza uova e senza burro”

  1. Appena ho visto la tua versione sulla pagina fb di recake 2.0, sono venuta subito a sbirciare la tua versione vegan perché mi hai incuriosito tantissimo! Sembra proprio buona e morbida, come quella originale 🙂 proverò di sicuro a sperimentare anche la tua versione 🙂

    1. Samanta di solito non sono una che mi vanto e non mi piace neanche adoperare aggettivi tipo superlativo, sfizioso, goloso ecc ma questa babka è proprio morbida anche se ho sconvolto la preparazione rispetto all’originale di re cake. Grazie che sei passata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.