Tutti lo chiamano vitello stonnato – con giardiniera

Tutti lo chiamano vitello stonnato – con giardiniera

Perché Tutti lo chiamano vitello stonnato? Io no.
Nel mondo vegan il vitello stonnato è un affettato di seitan o mopur coperto da una salsa che ricorda la salsa tonnata per la presenza di capperi. Non sono mai stata d’accordo nel dare a piatti vegetali  nome che richiami la carne. Come se passando al vegetariano avessi ancora nel cuore qualche piatto che voglio imitare.  Il vitello tonnato è vitello tonnato, questo piatto si chiamerebbe affettato vegetale in salsa e capperi, con giardiniera di Morgan.

 

Semplicissima ricetta estiva, il vitello stonnato (che non è vitello), è di solito preparata con seitan  o mopur.  Non essendo una grande fautrice del seitan, ho trovato al bio un affettato di ceci con olive molto appetitoso. L’ho coperto con una salsa di cannellini e capperi e completata con la famosa e croccante giardiniera di Morgan.

Tutti lo chiamano vitello stonnato – con giardiniera

Prodotto fornito  da Giardiniere di Morgan

  • 12 fettine di affettato vegetale ( io di ceci e olive)
  • 400 g di cannellini bio  lessati  (anche pronti ma  in barattolo di vetro solo con acqua e sale)
  • 2 cucchiai di capperi
  • il succo di un limone
  • sale q.b.
  • olio extra vergine q.b.
  • 3 cucchiai maionese vegana
  • un barattolo di giardiniera (io di Morgan)

Preparazione del vitello stonnato – affettato vegetale in salsa con giardiniera

  1.  Versate nel mixer i cannellini lessati, aggiungete i capperi, il succo di limone, un pizzico di sale e cominciate a frullate bene.
  2. Aggiungete a filo  olio extravergine fino ad avere una crema liscia. Mischiate la maionese vegan e passate un poco in frigorifero a rassodare.
  3. Disponete l’affettato vegetale sul piatto di portata, coprite con la salsa. Al centro completate con la giardiniera.

Consigli: La salsa ho preferito prepararla con i cannellini, visto che l’affettato era di ceci. Alternativa se usate mopur o seitan di base, può essere prepararla con i ceci, potete aggiungere paprika, cetriolini tritati. Oppure altra alternativa è la tofunese, una crema di tofu.

Se vuoi saperne di più sulle giardiniere di Morgan, ti lascio qui l’articolo sulla mia esperienza presso la loro azienda

Tutti lo chiamano vitello stonnato - con giardiniera.1

Vi ricordo che oggi nel calendario del cibo italiano si festeggiano i sottoaceti, correte a leggere l’articolo! 

 

Se vuoi tornare alla HOME PAGE per cercare nuove idee per i tuoi piatti

Se ti va lascia un commento sull’apposito spazio qui sotto

Articolo e Foto: Copyright © All Rights Reserved Timoelenticchie

Salva

Precedente Come si prepara la giardiniera? Una giornata da Morgan Successivo Crostata all'olio pere e cioccolato fondente

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.