Crea sito

Tortino di quinoa con edamame

Tortino di quinoa con edamame

Ultimamente come vedi sono le ricette semplici semplici facili e buone come questo tortino di quinoa con edamame che voglio ocndividere-

Ieri ho preparato gli asparagi verdi e li ho voluti portare in tavola con l‘hummus di azuki e questo semplice tortino di quinoa e edamame.

Quando viene la primavera uso spesso questi fagiolini, he sia perchè il loro colore così tenero mi ricorda proprio il tono di verde di questa stagione.  Mi piacciono gli edamame  per il loro sapore acerbo,  si tratta infatti proprio di soia acerba.

Leggo che gli edamame vengono serviti spesso con i loro baccelli nei sushi bar, che sono diventati una moda della cucina fusion. E’ parecchi anni che li uso, sInceramente li prendo congelati, di una buona azienda che usa soia non ogm italiana.  In cinque minuti sono pronti in tavola, ho provato anche gli edamame precotti ma sono di un colore marroncino e il sapore risulta completamente diverso.

Questi teneri fagiolini di soia sono ricchi di proprietà nutritive. Ricchi di proteine vegetali di alta qualità perchè contengono tutti gli amminoacidi essenziali.  Abbondano negli edamame gli antiossidanti e isoflanoidi,calcio, ferro, fosforo e sodio, e vitamine B e C.

Nel blog potete trovare parecchie ricette con l’edamame

Triangoli di bulgur e edamame

Pesto di edamame

Cannoncini di sfoglia con edamame

Insalata di edamame e quinoa

Risotto all’olio edamame e malva

Pancake di ceci edamame e carciofi

Pizza con lievito madre agretti ed edamame

Pochi ingredienti allora per questo Tortino di quinoa con edamame dal sapore fresco, preparato con soli prodotti italiani. SI, la quinoa italiana si trova, ti lascio l’articolo in cui ne parlo: 10 ricette con la quinoa da non perdere, storia, indicazioni, proprietà

Tortino di quinoa con edamame
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    2 tortini da 10 cm. di diametro
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 100 g Quinoa
  • 100 g Edamame
  • 2 cucchiai Salsa di soia
  • q.b. timo e maggiorana
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale marino integrale
  • q.b. Buccia di limone

Preparazione

  1. Sciacqua bene la quinoa, proprio bene bene in un colino finissimo per non lasciare uscire i minuscoli semi.

    Mettila in pentola con acqua leggermente salata, nella propozione del doppio del suo peso. In questo caso per 100 g di quinoa, 200 g di acqua.

    Fai cuocere a fuoco basso e coperto per 15 minuti. Spegni e fai gonfiare.

    Nel frattempo tuffa in acqua bolente leggermente salata gli edamame. Calcola cinque minuti di cottura, poi scola e passa velocemente sotto l’acqua corrente.

    Quando la quinoa è ben gonfia, sgrana bene e saltala in una padella con due cucchiai di salsa di soia. timo e maggiorana e gli edamame. Insaporisci qualche minuto, spegni, grattaci un po’ di buccia di limone e assembla i tortini.

qualcosa su di me

Se vi piacciono le mie ricette e il mio modo di fare cucina, è un cambiamento e una consapevolezza alimentare cresciuta nel’arco di dieci anni seguendo i consigli del Dottor Franco Berrino.

Per questo se siete interessati vi lascio una lista di libri che mi hanno resa consapevole e cambiato la vita. Li trovate alla pagina Le mie letture

Se vuoi tornare  in  HOME PAGE per altre mie ricette.

nella mia pagina Facebook Timo e lenticchie puoi interagire e pormi qualsiasi domanda. Oppure iscriverti al mio gruppo

Seguimi anche su Instagram, Twitter o Pinterest

Vuoi lasciare un commento qui in fondo all’articolo?
Articolo e Foto: Copyright ©  All Rights Reserved Timo e lenticchie

Precedente Hummus come prepararlo velocemente Successivo Hummus 10 ricette facili - raccolta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.