Torta salata alle melanzane striate e zucchine

Oggi al mercato del bio ho trovato delle bellissime melanzane striate, ecco una semplice Torta salata alle melanzane striate e zucchine

 

brise 1

Si ho acceso il forno anche se è caldo e non si ha proprio voglia di mettersi ai fornelli, ma queste melanzane invogliavano troppo. Poi mi è arrivato proprio ieri un regalo inaspettato, dalla Puglia un mazzo di origano profumatissimo,  melanzane zucchine origano ecco fatto la mia torta salata.

Ma avete idea quanto fa bene l’origano a parte essere buonissimo? Contiene fenoli, vitamine e sali minerali, tra cui troviamo ferro, potassio calcio e manganese, che lo rendono un rimedio ed un integratore naturale efficace. Per esempio è analgesico, preparando una tisana con un cucchiaino di foglioline secche e lasciandole in infusione 10 minuti aiuta nei dolori mestruali. Oppure lo sapete che sempre una tisana è utile anche in caso di disturbi della circolazione.(greenme)

Perciò un pizzichino qui un pizzichino li di origano non deve mai mancare in cucina.

931c-254-Origanum_vulgare_L

Torta salata alle melanzane striate e zucchine

 

Ingredienti per uno stampo da 24 cm.

    • Per la frolla salata:
    • 250 g di farina di farro bio
    • 100 gr. di acqua
    • 80 gr. olio extra vergine di oliva bio
    • 3/4 di cucchiaino di sale fino
    • una melanzana  striata biologica
    • 2 zucchine bio
    • 200 g di tofu al naturale
    • 3 cucchiai di pesto di basilico
    • origano un cucchiaino
    • sale, pepe, olio extravergine q.b.

 

Preparazione:

  1. Preparate la pasta brisè e accendete il forno a 180 gradi.
  2. Mettere la farina, l’olio e il sale in un mixer.
  3. Fate girare bene fino ad ottenere una granella.
  4. A questo punto incorporare l’acqua, continuare a girare col mixer, fino ad ottenere una palla molto morbida.
  5. Se non avete il mixer o non volete utilizzarlo, potete fare benissimo questo impasto a mano, seguendo sempre lo stesso procedimento.
  6. Infarinate una tortiera da crostate da 26 cm stendete con le mani l’impasto rialzando leggermente i bordi, bucherellate con i rebbi di una forchetta.
  7. Spalmate il tofu vellutato mescolato con tre cucchiai di pesto, regolando di sale. In alternativa potete usare il tofu marinato qualche ora prima (qui le istruzioni) oppure della ricotta di soia QUI o ancora se preferite la buonissima ricotta di mandorle e anacardi  o se proprio non avete tempo anche un semplice formaggio di soia spalmabile che trovate pronto, basta che sia di soia italiana no OGM.
  8. Tamponate la melanzana, lavate e affettate le zucchine e decorate la torta salata alternando fettine dell’una e dell’altro.
  9. Spolverate di origano, sale, pepe, e un filo d’olio extravergine e passate 40 minuti in forno a 180 gradi

 

brise melanzane 4

Se vuoi essere sempre aggiornato sulle mie ricette iscriviti alla newsletter.
Seguimi poi in Facebook, in Timo e lenticchie, risponderò personalmente a tutte le  domande, in Instagram oppure seguimi su Twitter o Pinterest

Articolo e Foto: Copyright ©  All Rights Reserved Timoelenticchie

Precedente Cheesecake senza cottura pesche e avocado Successivo Tiramisu caffè cioccolato e tofu vellutato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.