Crea sito

Torta di mele renette e melagrana

Torta di mele renette e melagrana

Vi chiedono mai una torta all’ultimo minuto? Quando non c’è tempo di fare la spesa, e ci si deve arrangiare con quel che si trova in cucina. Oggi è capitato, cosa può saltar fuori? Naturalmente una torta semplice con i prodotti che di solito in famiglia non mancano mai, e le mele, soprattutto in questo periodo di mele renette, le mie preferite, a casa mia non mancano mai.

Torta di mele renette e melagrana

RICETTA VEGAN

NO LATTOSIOtorta mele e melagranaLe indicazioni sono per una tortiera da diametro di 24 cm. questa volta l’ho fatta in una tortiera da 28 cm. perchè mi serviva bella grande, per quello è rimasta bassina.

Ingredienti:

  • 3 mele renette bio
  • una spruzzatina di succo di limone per non fare ossidare le mele
  • 120 gr. di zucchero di canna
  • 200 gr. di farina di tipo 2 macinata a pietra
  • 1 yogurt di soia
  • 150 gr olio di semi di girasole o di riso  bio
  • 1 bustina di lievito biovegan (cioè cremor tartaro con bicarbonato)
  • 1 melagrana

Preparazione:

  1. Lavare, pelare le mele renette, tagliarle a tocchetti e spruzzarle di succo di limone.
  2. Setacciare farina e lievito e unirli allo zucchero di canna in una terrina
  3. Aggiungere mescolando bene olio e yogurt, le mele e i granelli di mezza melagrana.
  4. Foderare di carta forno una tortiera di 24 cm. e versare l’impasto.
  5. Cuocere in forno a 180 gradi per 50 minuti.
  6. Spolverare di zucchero a velo e decorare con i granelli della melagrana rimasta.


torta di mele sigla

Preparazione Bimby:

  1. Mettere nel boccale farina, zucchero, olio, lievito 20 sec. vel. 4
  2. Aggiungere le mele a tocchetti e i granelli di mezza melagrana e a boccale spento mescolare con la spatola.
  3. Foderare di carta forno una tortiera di 24 cm. e versare l’impasto.
  4. Cuocere in forno a 180 gradi per 50 minuti.
  5. Spolverare di zucchero a velo e decorare con i granelli della melagrana rimasto.

 

 

torta mele 3

Salva

2 Risposte a “Torta di mele renette e melagrana”

    1. E’ venuta bassa perchè doveva portarla agli amici del calcio mio marito…ed erano in tanti ;)Perciò ho unato la tortiera da 28. Ho visto che è tornato a mani vuote e tanti complimenti 😉
      Le renette danno sempre una marcia in più alle torte di mele.
      Ricambio l’abbraccio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.