Crea sito

Come preparare il tiramisu vegano

Goloso, leggero, adatto agli intolleranti e anche no 😉 oggi vi insegno come preparare il  tiramisu vegano sia in veste romantica che semplicemente in un barattolino.

 

tiramisu vegano per san valentino

 

 

Come ripeto sempre, un dolcetto nel fine settimana per addolcirci un pochino ci sta.  RICETTA VEGAN
Se poi è senza proteine animali e con biscottini al farro, è ancora più leggero e buono.
Avevo in dispensa dei biscottini al farro e mandorle, naturalmente senza latte e uovo avanzati dal giorno prima.

Si possono usare anche questi biscotti da inzuppo QUI oppure questi  frollini  QUI   se lo preferite invece  con qualcosa di morbido tipo pan di spagna, con questa ricetta di pasta margherita viene ottimo

Certo non è il tiramisù originale, ma vi assicuro che vi stupirà per leggerezza e golosità. Ho usato questa volta la panna di soia italiana da montare non idrogenata, non la uso quasi mai, ma questa volta per dare la leggerezza alla crema e trasformarla in pseudo diplomatica, era l’ideale. Non è difficile ormai reperirla  nei negozi del bio, oppure ultimamente anche una nota marca di panna vegetale ha messo in commercio una panna di soia non idrogenata da montare.

 

tiramisu vegano 1

Come preparare il tiramisu vegano

Ingredienti per un tiramisù in teglia o per 8 barattolini

 

  • 400 ml di latte di soia bio (soia italiana non OGM)
  • 70 g di zucchero di canna chiaro
  • 40 g. di amido di mais
  • una punta di cucchiaino di semi di vaniglia bourbon
  • 200 ml di panna di soia da montare no ogm e non idrogenata
  • una punta di cucchiaino di curcuma ma proprio un pizzico per il colore
  • 1 pacco di biscotti da inzuppare vegani oppure della pasta margherita
  • 1 caffettiera da 3 di caffè (io preferisco non zuccherarlo)

Preparazione:

  1. In un pentolino mescolate maizena e zucchero con un pò di latte per scioglierla bene.
  2. Aggiungete il resto del latte,  i semini di vaniglia e la curcuma.  Portate ad ebollizione e cuocere circa 5/7 minuti, mescolando continuamente.
  3. Toglietela dal fuoco  e fatela raffreddare bene.
  4. Preparate una caffettiera da 3 di caffè e lasciatelo  raffreddare.
  5. Con un frullino montate la panna di soia e incorporatela poi delicatamente alla crema  ben fredda.
  6. Preparate la teglia  o i mini barattolini, o le coppette, inzuppate i biscotti o la pasta margherita tagliata a fette spesse velocemente nel caffè e alternare strati di crema e biscotti.
  7. Finire con una spolverata di cacao e rimettere in frigo fino al momento di servire.

 

Come preparare il tiramisu vegano con il bimby:

  1. Mettere nel boccale latte, maizena, zucchero, vaniglia e curcuma  8 min. a 90 vel. 3
  2. Far raffreddare bene.
  3. Preparare una caffettiera da 3 di caffè e farlo raffreddare.
  4. Con un frullino montare la panna di soia e incorporarla poi delicatamente alla crema  ben fredda.
  5. Preparare la teglia  o i mini barattolini, inzuppare i biscotti velocemente nel caffè e fare strati alterni di crema e biscotti.
  6. Finire con una spolverata di cacao e rimettere in frigo fino al momento di servire.

NOTE

Se avete un’intolleranza al glutine, potete fare una torta soffice come questa QUI e usarla a fette tipo pan di spagna da inzuppare e alternare alla crema.

4 Risposte a “Come preparare il tiramisu vegano”

  1. Buongiorno, sono allergica al latte e quindi da una vita cerco prodotti alternativi, ma posso chiedervi, visto che da una vita la cerco ( anche in negozi tipo Natura sì ), dove avete trovato e di che marca la PANNA DA MONTARE di soja? Perchè in giro la panna di soja si trova ma non si monta manco a piangere.

    1. la più sana di tutte è la panna di cocco, fatto con la lattina e fai separare la parte grassa in frigorifero e poi la monti. Alternativa una tamtum la condisoia da momtare della valsoia di soia che trovi al super, oppure nei negozi del bio trovi la soy whip alla soia o al riso che montano bene, unico neo che sono costose. Un abbraccio.

  2. Ciao,
    era il mio secondo tentativo di tiramisù veg….. ma il primo( con il tofu) è andato a finire nella spazzatura.
    Non ho fatto la base in quanto ho usato dei biscotti secchi già in casa, ma la farcitura mi è piaciuta molto. Ben equilibrata ed allo stesso tempo saporita e non scialba come temevo.
    Ho aggiunto dei lamponi come decorazione ed il gusto ci stava con il cacao…. ed anche con il caffè!!!
    Grazie
    Domenica proverò a fare tutto compresa la base che descrivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.