Timballo di riso integrale

Che ne dite, lo vestiamo a festa questo timballo di riso integrale? Avrete ospiti vegani o vegetariani nei prossimi giorni? Allora perchè non preparare un bel timballo mantecato ai cannellini, con tante verdure e un pizzico di curcuma? Potete servirlo sia come antipasto che come secondo piatto veg.

Il riso integrale lo uso ormai in tantissime ricette ad esclusione dei risotti classici, dove prediligo un carnaroli o vialone nano.

il riso integrale bio oltre a contenere più amido degli altri cereali, contiene sali minerali ed è altamente digeribile. Contiene vitamina PP e disinfiamma tutto il tratto digestivo. Contiene vitamine del gruppo B e combatte la fame nervosa tipica dei cereali raffinati con i loro picchi glicemici.

Come preparate il riso integrale l’ho spiegato molte volte, ecco per questa ricetta basta un riso integrale cotto e il gioco è fatto. Le verdure che spadellerete assieme possono essere di vario tipo, l’importante è che siano colorate, magari una a tubero, una a foglia verde, una rotonda (macrobiotica)

Vi lascio anche la ricetta dei Mini sartù di riso bianco alle verdure   un’ alternativa vegetariana

Timballo di riso integrale

timballo di riso integrale 1
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    50 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 200 g riso integrale bio
  • 200 g cannellini secchi
  • 2 Carote
  • 1 Scalogno
  • 50 g Spinaci
  • 1 cucchiaino tamari
  • 1 pizzico curcuma
  • pizzico Paprika
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • 1 foglia Alloro
  • q.b. Sale marino integrale

Preparazione

  1. timballo di riso integrale 3

    Per prima cosa se non avete i cannellini secchi e già lessati, la sera prima metteteli a bagno e il mattino passateli in pressione con alga kombu e alloro per 25 minuti da sibilo.

    Passateli in un frullatore ad immersione assieme alla punta di curcuma, due pizzichi di sale marino integrale e un filo d’olio extra vergine, finchè avrete una bella crema densa.

    Saltate in padella con un filo d’olio e un cucchiaino di tamari le carote, spinacini e cipolla che avrete prima ben lavato e tagliato a pezzettini. Quando  è tutto cotto, trasferite il riso con le verdure e saltate ancora regolando di sapore.

    Unite la crema di cannellini, quel tanto per mantecare, il resto gustatela sul pane integrale, sentirete che goduria.

    Rivestite uno stampo da forno con carta frno bagnata e strizzata. Rienpite lo stampo livellando bene e passate in forno a 180 gradi per una ventina di minuti fino a doratura.

    Servite cortornato di verdure coe secondo piatto completo di cereali integrali e proteine dei legumi.

     

     

    Prepariamo il riso integrale:

    Prendete 2 parti di riso e 4 parti di acqua (tipo 200 g di riso e 400 g di acqua, e pizzico di sale.

    In una pentola bella spessa versate l’acqua, il riso e il pizzico di sale, mettete il coperchio e fate bollire. Abbassate la fiamma e fate sobbollire finchè assorbe tutta l’acqua, per circa 50 minuti. Mettete da parte.

     

Note

Se vuoi tornare alla HOME PAGE per cercare nuove idee per i tuoi piatti

Se ti va lascia un commento sull’apposito spazio qui sotto

Precedente Strudel di mele velocissimo Successivo Biscotti alla canapa sativa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.