Crea sito

Tartufi al cocco e cioccolato ricetta veloce

Altri dolcetti veloci?  Questi tartufi al cocco e cioccolato  ricetta veloce si possono preparare in versione classica, oppure vegana, sostituendo burro e panna con quelli alla soia.

 

 

tartufi-cocco-e-cioccolato

Sentite la storia dei tartufi al cioccolato:

Si dice nasca in Francia dopo il 1879 quando Henri Nestlé prepara il primo ciccolato al latte. Dopo qualche anno infatti si cominciò a preparare la ganache mescolando il cioccolato con la panna e da li il tartufo. Il suo nome naturalmente nasce proprio per la somiglianza al tartufo, così scuro e arrotondato.

Ogni anno in Francia i più importanti produttori di cioccolateria partecipano al conocorso sul tartufo al cioccolato più buono. Si possono realizzare in mille modi, oggi ecco quelli al cococ.

Tartufi al cocco e cioccolato ricetta veloce

  • 320 gr di Cioccolato Fondente
  • 250 ml di Panna
  • 50 gr di Burro
  • rapatura di cocco

Preparazione:

  1. Tritare finemente il cioccolato , poi farlo sciogliere a bagnomaria.
  2. Portare la panna a ebollizione.
  3. Spegnere. Versare la panna  in tre volte sul cioccolato (fermandosi dopo ogni aggiunta e mescolando bene in modo da incorporarla). Incorporare infine il burro a temperatura ambiente, a pezzettini, e lisciare bene il composto.
  4. Lasciar raffreddare e, a composto quasi solido, formare delle palline.
  5. Decorarle a piacere con cocco e conservare in frigorifero.

Se cercate una ricetta di tartufi senza derivati animali, vi consiglio questa qui 

La ricetta base è nel libro Regali golosi di Sigrid Verbert. La conoscete? Blogger del Il Cavoletto di Bruxelles.  Il libro che in questi giorni trovate anche in offerta, è una fonte inesauribile di idee per regalare agli amici qualcosa di dolce o salato realizzato cone le proprie mani.

Nel suo libro la ricetta prevede il tè matcha, ma si possono decorare con granella di nocciole o altra frutta secca, con quel che si ha in casa., anche solo con cacao amaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.