Crea sito

Spaghetti al farro e spirulina

Ce li facciamo due Spaghetti al farro e spirulina

 

spaghetti Ma che siano rigorosamente biologici.
Parliamo di farro che si divide in tre famiglie:

farro piccolo o monococco(Triticum monococcum)
farro medio o dicocco (Triticum dicoccum)
farro grande o spelta (Triticum spelta)

Lo conoscete il farro Triticum Dicoccum? Il farro dicocco per spiegarci meglio.

È un frumento vestito ed è la specie progenitrice dell’attuale frumento duro, dal quale, tuttavia, si differenzia in modo evidente.Una delle differenze più spiccate rispetto al frumento duro riguarda il glutine. Nel farro, infatti, il contenuto di glutine (che è pur sempre presente e quindi non adatto a chi soffre di celiachia), non solo è minore, ma l’aspetto più interessante è legato alla qualità di questo, che risulta più “soft” e quindi meglio digeribile.

Il farro (parliamo del farro dicocco) si differenzia dai frumenti tenero e duro per alcune caratteristiche legate al maggior contenuto in sali minerali,  alla ricchezza in beta-glucani (gomme naturali con preziosa funzione di protezione dell’apparato digerente e di agevolazione della digestione). Il farro dicocco inoltre ha un basso indice glicemico (dovuto alla lenta trasformazione degli amidi durante la digestione che evita un alto picco glicemico, favorendo un miglior apporto energetico) e per questo particolarmente adatto a chi pratica attività sportive ed agonistiche, ma anche per chi svolge lavori sedentari.

E allora facciamoci due spaghetti al farro dicocco, ma scegliamo un prodotto certificato bio, di un’azienda seria.

Spaghetti al farro e spirulina

Ingredienti per 4 persone:

  • 280 gr. di spaghetti al farro  integrale bio
  • 1 scalogno
  • 2 carote bio
  • 2 zucchine piccole o una grossa bio
  • 1 cucchiaino di salsa di soia bio
  • olio extra vergine q.b. bio
  • mezzo cucchiaino di alga spirulina in polvere

Preparazione Spaghetti al farro e spirulina

  • Finchè bolle l’acqua per cuocere gli spaghetti, prendiamo carote e zucchine, laviamole bene, ma se siamo sicuri della provenienza bio,  possiamo anche solo spazzolarle.
  • Con l’attrezzino adatto facciamo gli spaghetti di verdura, oppure le passiamo con una grattugia a fori larghi,  affettiamo fina fina la  cipolla.
  • Cuociamo gli spaghetti di farro.
  • In una padella versiamo un filo d’olio extra vergine, stufiamo la cipolla e facciamo saltare gli spaghetti di verdure cinque minuti, versiamo la salsa di soia e insaporiamo altri cinque minuti.
  • Sciogliamo il mezzo cucchiaino di alga spirulina in polvere in un goccio d’acqua
  • Scoliamo gli spaghetti, versiamoli in padella ad insaporirsi, anche con la spirulina e serviamo.

L’Alga Spirulina: conoscete le sue proprietà? Nota sin dall’antichità dai popoli della regione tropicale, la spirulina oggi è coltivata soprattutto nei laghi artificiali del Messico e della Cina ed è considerata il “super alimento” del XXI secolo per l’alto contenuto di importanti principi nutritivi. 

Avendo un sapore molto forte e particolare, magari la prima volta mettetene proprio un pizzico e poi aumentate la dose.

 

spaghetti 1200

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.