Crea sito

Sformato di finocchi light

Sformato di finocchi light

Lo ripeto spesso che il finocchio o si ama o si odia e io lo amo, tanto tanto. Lo preparo in tutte le maniere, anche se trovo che crudo bello fresco a spicchi è il massimo.

Ma non posso certo presentare la ricetta: come preparare un finocchio crudo a spicchi ahah.. Opto allora per questo sformato di finocchi light, con una leggera besciamella vegetale e poi passato in forno una bella mezz’ora

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è finocchi-scritte-720x1080.jpg

Ma quando cominciammo a gustare questo ortaggio croccante?

Si racconta che Prometeo  riuscì a rubare il fuoco al cugino Zeus mettendo a segno il più grande furto di tutti i tempi. Zeus fu beffato da Prometeo che arrampicatosi sull’Olimpo, nascose una scintilla della sacra fiamma nella cavità di un gambo di finocchio e lo donò agli uomini.

Il finocchio era molto amato dagli antichi greci e romani che lo ritenevano rinvigorente sia in campo guerriero che in campo sessuale.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è IMG_20171205_082343743.jpg

Potassio, calcio e Vitamina C. Il finocchio come vedete ha poche calorie, un toccasana per il nostro intestino.

Sformato di finocchi light
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Preparazione

  1. Lavate bene e tagliate a spicchi i finocchi, mettendo da parte i gambi che adopererete per una zuppetta.  Gettateli 5  minuti in acqua bollente leggermente salata. Scolateli ancora al dente,

    Nel frattempo preparate una dose di besciamella veg. 

    Oliate leggermente una pirofila da forno, versate i finocchi senza sormontarli e aggiungete la besciamella.  Passate in forno una mezz’oretta finchè diventano ben dorati.

     

     

Note

Se vi piacciono le mie ricette e il mio modo di fare cucina, è un cambiamento e una consapevolezza alimentare cresciuta nel’arco di dieci anni seguendo i consigli del Dottor Franco Berrino.

Per questo se siete interessati vi lascio una lista di libri che mi hanno resa consapevole e cambiato la vita. Li trovate alla pagina Le mie letture

Se vuoi tornare  in  HOME PAGE per altre mie ricette.

nella mia pagina Facebook Timo e lenticchie puoi interagire e pormi qualsiasi domanda. Oppure iscriverti al mio gruppo

Seguimi anche su Instagram, Twitter o Pinterest ,Google+

Vuoi lasciare un commento qui in fondo all’articolo?
Articolo e Foto: Copyright ©  All Rights Reserved Timo e lenticchie

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.