Crea sito

Risotto integrale alla lavanda ricetta vegetale

Lo sentite il profumino?
E’ questo risotto integrale alla lavanda che oggi ho portato in tavola. Un risotto delicatissimo e fresco, semplice e molto buono.
Ho usato un riso semi integrale di varietà Rosa Marchetti, un riso medio dal chicco tondo coltivato nel Vercellese sempre in biologico, ho mantecato con olio, reso fresco con la buccia del limone e completato con il lieve sentore di lavanda.


Risotto integrale alla lavanda (2)

Da questo mese sono felicissima di partecipare ad una nuova iniziativa, ERBE E FIORI NEL PIATTO ideata da Tiziana Colombo autrice del blog Nonna paperina e fondatrice dell’Associazione Il mondo delle intolleranze.
Oltre a Tiziana con altre due amiche blogger ogni mese parleremo di erbe e fiori di stagione da usare nelle ricette per rendere i nostri piatti colorati, profumati, saporiti e perchè no anche salutari.
Arricchisco e amplio così con questa iniziativa, la mia passione per la fitoalimurgia e il foraging.
Per cui vi consiglio di sbirciare oggi le ricette di Tiziana Colombo del blog Nonna paperina , di
Miria Onesta del blog Due Amiche in cucina e Elisa di Rienzo del blog Il fior di Cappero
Seguiteci ogni 15 del mese nella rubrica ERBE E FIORI NEL PIATTO! Pronti? Via……la protagonista di questo mese è la lavanda.




D’estate il profumo di lavanda si espande in campi e giardini, anche a tavola è meraviglioso poter colorare i piatti con qualche fiorellino color…di lavanda.

Sono cresciuta con il profumo di lavanda in casa, era il profumo preferito da mio padre, tutti i cassetti contenenevano i sacchettini di lino bianco che mia madre ogni anno cambiava.
Per anni non ho più voluto sentire il profumo di lavanda, mi ricordava troppo il mio caro papà che non c’era più. Poi ho cominciato ad usarla di nuovo ed eccomi qui a parlare di lei.

Lavanda storia e proprietà
La lavanda (Lavandula angustifolia) è apprezzata fin dai tempi di Greci e Romani per le sue proprietà. All’inizio era soprattutto usata come detergente naturale, infatti lavanda arriva dal verbo lavare. Si lavavano a quel tempo i pavimenti con la lavanda per profumare e allontanare gli insetti.
Poi si sono scoperte le proprietà medicinali della lavanda: contrasta il mal di testa, è decongestionante nei raffreddori, è molto apprezzata come distensivo del sistema nervoso. Alla sera provate a spruzzare una miscela di acqua e olio essenziale di lavanda sul cuscino prima di addormentarvi, io lo faccio e mi sembra di riposare meglio.
Ma come usare la lavanda in cucina oltre che per preparare delle tisane distensive?





Provate a mettere qualche fiorellino nei dolci, nei muffins per esempio, pochi però altrimenti l’effetto saponoso potrebbe infastidire.
Preferisco mettere in infusione i fiori di lavanda nel liquido che poi vado ad adoperare, per cui il sapore sarà più delicato. Domani seguimi ho un bel dolcetto in serbo con questa procedura!
Uso spesso la lavanda nelle confetture, prova per esempio quella di albicocche e lavanda!
Hai mai provato la lavanda anche nei salati? Usa la lavanda nelle farifrittate, nelle torte salate, nel pane e oggi provala in un risotto integrale alla lavanda.


Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina Facebook Timo e lenticchie puoi interagire e pormi qualsiasi domanda. Oppure iscriverti al mio gruppo.
Seguimi anche su Instagram, Twitter o Pinterest o Youtube o iscriverti al canale Telegram



Risotto integrale alla lavanda
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti Risotto integrale alla lavanda

  • 200 griso (semi integrale Rosa Marchetti)
  • 1scalogno
  • 1 lbrodo vegetale
  • 1 cucchiainosucco di limone
  • 1 cucchiainolimone (buccia grattata)
  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 1/2 cucchiainofiori di lavanda (freschi)
  • 1 pizzicosale marino integrale

Strumenti

Preparazione Risotto integrale alla lavanda

  1. risotto integrale alla lavanda 4

    In  una casseruola da risotto metti un filo d’olio e lo scalogno tritato fine ad appassire per qualche minuto.

    Unisci il riso he avrai lavato benissimo e scolato.

    Tosta per qualche minuto, aggiungi qualche fogliolina di lavanda tritata finissima e mescola.

    Ora è la volta del brodo caldo  che verrà aggiunto poco alla volta, aspettando  a versarne ancora  solo  quando il precedente  è quasi assorbito.

    A cottura ultimata del risotto, (assaggia spesso) circa 35/40  minuti , a seconda del tipo di riso, spegni, regola di sapore, manteca con un altro filo d’olio, una spruzzata di succo di limone, la buccia grattata, mescola e spolvera di fiori freschi di lavanda, servi subito.

  2. risotto integrale alla lavanda.6

Consigli sul risotto integrale alla lavanda.

Mi piace usare il riso semi integrale o integrale per le sue proprietà rispetto al riso bianco. Naturalmente la cottura risulta più lunga, puoi accorciare i tempi se lasci qualche ora in ammollo il riso. Puoi anche cuocere il tuo riso per assorbimento se preferisci e ammorbidirlo alla fine con una crema di sedano rapa per esempio.

Per questo risotto ho usato questa risottiera

ERBE E FIORI NEL PIATTO protagonista di Luglio la lavanda

Ecco la ricetta di Tiziana Colombo Cheesecake mirtilli e lavanda

Miria Onesta con Budino di perle di tapioca alla lavanda

Elisa di Rienzo con Clafoutis di more, fiori di lavanda e pimento

Seguiteci ogni mese nella rublica ERBE E FIORI NEL PIATTO

erbe e fiori nel piatto

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Risotto integrale alla lavanda ricetta vegetale”

  1. MI piace tatticismo la lavanda e la uso molto in cucina, come te si tin piatti salati che dolci.
    Ottima in questo risotto, non ho dubbi!!
    ciao

    Elisa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.