Crea sito

Riso nero zucca e noci

Riso nero zucca e noci

Oggi  ho preparato un semplicissimo Riso nero zucca e nocie sinceramente zucca e noci ci stanno d’incanto.

Ho usato la zucca Hokkaido apprezzata per le qualità nutrizionali e la capacità di conservarsi a lungo.

La zucca Hokkaido si è diffusa in Giappone grazie al sostegno delle istituzioni che la consideravano fondamentale per l’alimentazione dei contadini, impegnati, in quegli anni, nel dissodamento dell’isola di Hokkaido; rappresentava, infatti, la portata principale, insieme all’Okazu (piatto a base di riso o di mollica di pane).

Consiglio di non togliere la zucca se è bio, per esempio la Hokkaido ha una buccia morbida , passate tutto al forno e poi usatela come preferite, la bucciaì contiene vitamine.

Semplici  ingredienti allora per questo piatto, riso nerone integrale, hokkaido e noci, pesto di rucola se vi piace per bilanciare la dolcezza della zucca,sploverata di gomasio e pronto in tavola.

Il riso come al solito io lo cuocio per assorbimento alternativa alla pentola a pressione sempre utilissima

Come si cuoce il riso per assorbimento? Ecco l’articolo giusto che ne parla: Cottura dei cereali per assorbimento

Nello specifico il riso nero integrale si cuoce 1:2  in poche parole il peso dell’acqua deve essere il doppio del peso del riso.

Naturalmente come sempre, meglio mettere in ammollo qualche ora il cereale.

Riso nero zucca e noci

riso nero zucca e noci
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Riso nero zucca e noci

  • 200 g riso nero integrale
  • 4 fette zucca hokkaido
  • 12 Noci
  • q.b. Sale marino integrale
  • cucchiaio Olio extravergine d’oliva
  • cucchiaino Succo di limone
  • cucchiaio gomasio

Preparazione

Riso nero zucca e noci

  1. Sgusciate le noci. Lavate e tagliate a fette spesse 5 centimentri la zucca, passatela in forno mezz’ora con un pizzico di sale e due foglie di salvia sbriciolata a 180 gradi lasciando la buccia. Mettete da parte a raffreddare

    Lavate ben bene il riso venere, versatelo in una pentola, unite 400 g di acqua e un pizzico di sale, chiudete con il coperchio meglio se trasparente per controllare.

    Portate a cottura il riso controllando l’assorbimento dell’acqua e quando è tutta assorbita, assaggiatelo in quanto a volte la cottura dipende dal tipo di riso. Sappiate però che il riso nero resta sempre leggermente al dente. Spegnete e lasciate ancora qualche minuto a riposare

    Trasferite in una padella con un filo d’olio estravergine. Unite la zucca a pezzetti, il riso, mescolate. Regolate di sapore con il sale marino integrale e fate saltare a fuoco medio per qualche minuto per insaporire. Spegnete, unite il pesto, il succo di limone.

    Impiattate con gheirgli di noci spolverando di gomasio.

    Condite il riso con un pizzico di sale marino integrale, un cucchiaino di succo di limone, un cucchiaio di pesto di rucola,

Note

Se vi piacciono le mie ricette e il mio modo di fare cucina, è un cambiamento e una consapevolezza alimentare cresciuta nel’arco di dieci anni seguendo i consigli del Dottor Franco Berrino.

Per questo se siete interessati vi lascio una lista di libri che mi hanno resa consapevole e cambiato la vita. Li trovate alla pagina Le mie letture

Se vuoi tornare alla HOME PAGE per cercare nuove idee per i tuoi piatti

Se ti va lascia un commento sull’apposito spazio qui sotto

Articolo e Foto: Copyright © All Rights Reserved Timoelenticchie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.