Riso nero tempeh carote confit – piatto unico

Un piatto unico che ti stupirà per il profumo e delicatezza, il riso nero tempeh carote confit.

Del riso nero ho parlato spesso perchè lo uso molto spesso nelle mie ricette. Mi piace perchè è profumato con aroma di pane appena sfornato, presenta chicchi arrotondati di colore ebano che non si sfaldano. Il bellissimo colore è dovuto agli antociani e polifenoli dalle proprietà antiossidanti. Il riso nero Venere è un’eccellente fonte di vitamine del gruppo B. secondo ricerche dell’università della Louisiana il riso venere conterrebbe più antiossidanti dei mirtilli.

In questo caso l’ho unito a carotine confit, tempeh, cipollotto, asparagi e qualche germoglio di alfa alfa.

Se ti interessano le ricette con il riso nero, nerone, venere eccole.

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina Facebook Timo e lenticchie puoi interagire e pormi qualsiasi domanda. Oppure iscriverti al mio gruppo.

Seguimi anche su Instagram, Twitter o Pinterest o Youtube o iscriverti al canale Telegram

Riso nero tempeh carote confit
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Cosa ti serve per Riso nero tempeh carote confit

200 g riso nero Venere (integrale)
1 cipollotto
2 carote
1 cucchiaio malto di riso
2 cucchiai olio extravergine d’oliva
100 g tempeh
3 cucchiai salsa di soia
1 cucchiaino zenzero fresco
1 pizzico sale marino integrale
4 asparagi (cotti al vapore)
1 cucchiaio germogli alfa alfa
1 pizzico succo di limone

Strumenti

1 Coppapasta

Passaggi

Come preparare il Riso nero tempeh carote confit

Taglia a cubetti il tempeh e mettilo a marinare con la salsa di soia, lo zenzero, e un cucchiaio di olio per un’oretta.

Nel frattempo lava bene il riso nero e mettilo a cuocere in tre parti di acqua per cui per 200 grammi di riso ci vogiono 600/650 g di acqua. Versa il riso nell’acqua leggermente salata, porta a bollore, abbassa al minimo la fiamma e fai sobbollire coperto fino a che tutta l’acqua sia assorbita. Controlla la cottura del chicco altrimenti aggiungi ancora un pochin odi acqua. Ci vogliono circa 40 minuti.

Sempre nel frattempo che cuoce il riso, pela le carote, fai a cubetti, e fai cuocere in padella con un filo d’olio e d’acqua, coperte. A metà cottura unisci il cucchiaio di malto e termina la cottura, fino a caramellare le carote.

In un’altra padella versa un filo d’olio, aggiungi il cipollotto tritato e fai stufare delicatamente. Unisci il riso e fai insaporire e poi il tempeh con la salsina di marinatura. Fai saltare il tutto, mettici anche le carote, da spento anche il succo di limone che fissa il ferro contenuto nel riso nero.

Prepara dei piatti e appoggia il coppapasta, versaci un quarto di riso, schiacciando leggermente con il dorso di un cucchiaio. Fai così per le quattro porzioni.

Decora con asparagi al vapore e germogli di alfa alfa.

Consigli di timo e lenticchie

Conserva il Riso nero tempeh carote confit in frigorifero un paio di giorni.

Puoi cambiare le verdure di decorazione a seconfa della stagione. Puoi mischiare tofu anzichè tempeh. Puoi metterci d’estate i pomodorini anzichè le carote.

Se vuoi tornare  in  HOME PAGE per altre idee tra le mie ricette.
Se vuoi essere sempre aggiornato sulle mie ricette iscriviti alla newsletter.

Mi farebbe molto piacere se volessi lasciare un commento su che ne pensi di questa ricetta, trovi lo spazio in fondo all’articolo.
Articolo e Foto: Copyright ©  All Rights Reserved Timoelenticchie di Daniela Boscariolo

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.