Crea sito

Ravioli alle mele tortelli al forno golosi

In tanti mi chiedete un piccolo dolce da dare ai bambini a merenda. Ecco i ravioli alle mele tortelli al forno, farciti con la confettura di mele al cacao e dolcificati solo con malto di riso.
Una frolla che racchiude un cuore goloso.
Naturalmente non proponete il dolce a merenda tutti i giorni, abituate i bimbi a mettere nello zaino una buona mela biologica, che possono sbocconcellare con la buccia come quelle della Biosüdtirol

Le mele della Biosüdtirol sono certificate biologiche anche da AIAB l’ associazione italiana agricoltura biologica.

Per questi tortelli alle mele ravioli al forno, potete usare la frolla che vi riesce meglio, io ho un debole per questa frolla al malto friabile e buona.
Nel blog comunque trovate tante frolle, potete metterle a confronto anche voi come ho fatto io in questo articolo Cinque pasta frolla senza uova e burro.

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina Facebook Timo e lenticchie puoi interagire e pormi qualsiasi domanda. Oppure iscriverti al mio gruppo.
Seguimi anche su Instagram, Twitter o Pinterest o Youtube o iscriverti al canale Telegram

Sponsorizzato da Biosüdtirol

Ravioli alle mele tortelli al forno
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni20 ravioli
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti Ravioli alle mele tortelli al forno

  • 200 gfarina tipo 2
  • 70 gfarina di riso integrale
  • 100 gmalto di riso
  • 8 glievito in polvere per dolci (mezza bustina)
  • 60 golio extravergine d’oliva (delicato)
  • 50 glatte di mandorle
  • 1 pizzicosale marino integrale
  • 1 pizzicosemi di papavero
  • 200 gconfettura (di mele e cacao)

Strumenti

Per i ravioli o mezzelune io ho uno stampino come quello che vedete nelle foto, basta anche un coppapasta semplice di 10 cm. di diametro.
  • Stampino
  • Mattarello
  • Teglia

Preparazione Ravioli alle mele tortelli al forno golosi

  1. passo passo ravioli

    In una ciotola setaccia   la farina 2 e quella di riso integrale con il lievito, aggiungi la vaniglia e il pizzico di sale.

    Sciogli il malto nel latte vegetale tiepido, aggiungi l’olio, con il mixer ad immerisone fai in un attimo. Versa sugli ingredienti secchi,

    Impasta fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.

    Trasferisci  in frigorifero  mezz’ ora a riposare.

  2. Ravioli alle mele tortelli al forno (2)

    Tira la frolla a spessore di un centimetro e coppa con lo stampo per mezzelune.

    Al centro posiziona un cucchiaino di confettura di mele al cacao.

    Bagna con un filo di acqua il contorno del cerchio e chiudi, questo espediente fa aderire meglio la pasta.

  3. Ravioli alle mele tortelli al forno (3)

    Appoggia i ravioli sulla teglia con carta forno, pennella di latte vegetale e spolvera di semi di papavero.

    Cuoci in forno caldo a 180 gradi per 15 minuti fino a doratura.

Consigli e come conservare i ravioli alle mele tortelli al forno

Puoi farcire i ravioli alle mele con quello che preferisci, prova a vedere le altre ocnfetture alle mele che trovi nel blog come: la confettura di mele al cardamomo oppure la composta di mele e zenzero senza zucchero o ancora la confettura di mele allo strudel.

Se non vuoi usare latte vegetale puoi sostituire con succo di mela. Se non vuoi usare l’olio extravergine, metti dell’olio biologico di mais o di semi di girasole.

I ravioli alle mele si conservano il latta o in un barattolo di vetro per una settimana anche se la frolla i giorni successivi diventa più morbida essendo ripiena di confettura.

Dove trovi le mele della Biosudetirol

In questa pagina puoi trovare tutti i negozi che vendono le mele biologiche certificate Biosüdtirol.

Approfondimento sul biologico

Se hai piacere di approfondire l’argomento biologico ti lascio l’intervista a AIAB associazione italiana agricoltura biologica.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.