Crea sito

Porridge di avena alla nocciola e semi di chia

Stamattina si parte col piede giusto con un porridge di avena alla nocciola e semi di chia.

 

porridge di avena alla nocciola e chia

 

Il porridge è una delle colazioni o merende più sane in assoluto.  Di solito siamo propensi a collegare il porridge all’avena ma i porridge si possono preparare  con qualsiasi fiocco di cereale oppure bollendo più allungo  il cereale a chicco intero. Nella cucina cinese il porridge di riso o di cereali viene chiamato zhou e  costituisce la colazione del mattino  ma  con opportune aggiunte, svolge anche un’azione medicinale. Usatissimo nei paesi anglosassoni soprattutto nei fine settimana quando si ha un attimo di tempo in più per dedicarsi alla colazione.. Buonissimo con qualsiasi tipo di frutta di stagione o frutta secca, può essere dolcificato con un pochino di malto di riso o agave o quel che si preferisce, sempre facendo attenzione agli zuccheri.

Il porridge  con il riso viene chiamato anche pudding perchè il cereale rilasciando parecchio amido diventa proprio budinoso come un budino all’inglese,  come il  pudding integrale con riso e noci o come i budinetti di riso integrale alla nocciola  o ancora alla maniera indiana come il kheer che vi consiglio preparato con il basmati. Vi consiglio poi anche la crema di amaranto in budino al cioccolato

Quando si ha fretta vi assicuro che un buon porridge di avena è pronto in pochi minuti, se invece siete così previdenti di prepararlo alla sera e riporlo in frigorifero, troverete appena svegli  una colazione golosa e sana anche per i vostri bimbi.

Sappiamo che l’avena è conosciuta come la regina dei cereali per i molteplici benefici portate da vitamine e i sali minerali .

Ormai sappiamo che assumere un po’ di avena tutti i giorni contribuisce a diminuire il colesterolo nel sangue e a regolare la digestione come ricca fonte di fibre. Essendo un cereale ricco sia di proteine che di carboidrati, vitamine e acido linoleico, l’avena  fornisce molta energia e non portando calo degli zuccheri nel sangue evita la sensazione di stanchezza e da energia.

Ricordiamo che l’avena contiene fino al 25% di proteine, calcio, ferro, zinco, e le vitamine del gruppo B, la vitamina A, quella E, anche la vitamina D. Non possiamo non approfittare dell’ avena per un’ alimentazione sana, che ci conduce fino all’ora di pranzo senza picchi glicemici.

Ecco allora che in quattro e quattr’otto è pronto il nostro porridge alla nocciola  preparato con un latte di riso e nocciola.

Porridge di avena alla nocciola e semi di chia

 

Ingredienti  per 2 coppette:

  • 250 g di latte al riso e nocciola Bio rice  The Bridge/cereal to drink
  • 3 cucchiai fiocchi di avena integrale
  • 1 cucchiaio di semi di chi che daranno una consistenza più budinosa 😉
  • frutta a piacere
  • una nocciola al cioccolato per decorare
  • niente dolcificanti perchè il latte alla nocciola è già dolce.

Preparazione del Porridge di avena alla nocciola e semi di chia

  1. La sera prima, versare il latte alla nocciola in un pentolino, appena prende il bollore aggiungere i fiocchi di avena e lasciarli per 5 minuti. Spegnere, unire i semi di chia e mescolare.
  2. Porzionare nelle coppette e appena raffreddato mettere in frigo (o se lo preparare al mattino gustatelo anche tiepido con frutta fresca a secca.
  3. Decorare con quel che si gradisce.

 

PORRIDGE THE BRIDGE

 

Se vuoi tornare  in  HOME PAGE per altre mie ricette.

nella mia pagina Facebook Timo e lenticchie puoi interagire e pormi qualsiasi domanda. Oppure iscriverti al mio gruppo

Seguimi anche su Instagram, Twitter o Pinterest

Vuoi lasciare un commento qui in fondo all’articolo?
Articolo e Foto: Copyright ©  All Rights Reserved Timo e lenticchie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.