Crea sito

Polenta taragna al broccolo e lenticchie

Polenta taragna al broccolo e lenticchie

polentina taragna

Qui in Veneto si usa la polenta di solo mais,  il mais Marano o il mais fioretto dalle nostre parti e il mais biancoperla nelle zone di Treviso e Venezia.  La polentina è sempre  morbida e  finissima.  Io però  vado matta anche per la polenta di farina taragna, tipica invece della Valtellina perchè è mista di mais e di grano saraceno, saporita, più grezza rispetto al maranello e la  uso spesso abbinata ai legumi così da avere il mio piatto unico completo di tutti gli aminoacidi essenziali, anzi se avete voglia di leggerne di più qui.

Oggi l’ho preparata con un ragù di lenticchie rosse e del broccolo romanesco.

Polenta taragna al broccolo e lenticchie

 

taragna v

Ingredienti:

Per la polentina:

  • 200 g di farina per polenta Taragna precotta
  • un litro di acqua
  • mezzo cucchiaino di sale grosso
  • cimette di broccolo romanesco cotte al vapore

Per il ragù di lenticchie:

  • Ingredienti:
    • 1 costa di sedano
    • 1 scalogno
    • 1 carota
    • 200 gr. di lenticchie secche
    • 400 gr di  polpa  di pomodoro bio
    • salvia, rosmarino, timo, maggiorana o se amate le spezie, speziate pure 😉
    • olio extra vergine q.b
    • 400  gr di brodo di dado vegetale fatto in casa qui ricetta 

Preparazione:

Per il ragù:

Preparazione della Polenta taragna al broccolo e lenticchie

  1. Usando lenticchie rosse piccoline non occorre metterle in ammollo, ma se avete un pò di tempo un paio d’ore non fanno male, se sono quelle decorticate invece non  si devono usare senza ammollo.
  2. Lavate sedano, carota e scalogno e tritateli.
  3. In una casseruola mettete un filo d’olio, le verdure e stufatele 5 minuti.
  4. Aggiungete le lenticchie,il brodo e insaporite con timo, maggiorana ecc
  5. Quando il brodo è consumato unite il sugo di pomodoro e terminate la cottura
  6. Dipende un pò dal tipo di lenticchia, ci può volere dai 25 ai 40 minuti

Per la polentina:

  1. In una pentola di acciaio dal fondo spesso portate ad ebollizione l’acqua con il sale grosso, versate a pioggia la farina mescolando continuamente per una decina di minuti. Se diventa troppo densa potete aggiungere un pò d’acqua, molto dipende dal tipo di farina.
  2. Versate la polentina in terrine basse, formate un incavo dove con un cucchiaio metterete una buona dose di ragù decorando alla fine con qualche cimetta di broccolo.

 

ingredienti taragna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.