Crea sito

Panini alla spirulina

Colorati  i miei panini alla spirulina vero? Vi piacciono? Sono azzurrini. Si, li ho fatti con l’alga che porta il loro nome!

panini alla spirulina 1

 

Ne vogliamo parlare? Riprendo l’articolo dei Vegolosi

Spirulina (Spirulina maxima): si tratta di un’alga blu di acqua dolce, originaria del Messico, dove gli Aztechi la consumavano insieme al mais per fare fronte a grandi sforzi fisici e mentali. E’ la fonte vegetale più ricca di proteine che si conosca. Essendo blandamente anoressizzante, è usata per dimagrire; inoltre può essere utilizzata anche al posto del sale marino per insaporire i cibi.–

Ecco, capito? la fonte vegetale più ricca di proteine, e visto che si può utilizzare al posto del sale marino, io l’ho usata nel pane! Basta prendere delle pastiglie di alga spirulina certificata e frullarle.

 

Panini alla spirulina

 

Ingredienti

  • 500 g di farina semiintegrale di tipo 2 lavorata a pietra
  • 200 g di acqua
  • 8 gr. lievito di birra fresco o secco
  • 100 g di latte tiepido di soia
  • 10 g di malto o zucchero
  • 20 g di olio di extra vergine bio
  • 5 grammi di sale
  • mezzo cucchiaino di alga spirulina in polvere
  • 2 cucchiai di semi misti girasole, lino, zucca, ecc.

Preparazione dei panini alla spirulina

  1. In una grande ciotola sciogliere il lievito nell’ acqua, olio,  latte e zucchero e spirulina .
  2. Aggiungete a poco a poco l’acqua alla farina  finchè avrete un impasto morbido.
  3. Rovesciatelo nella spianatoia infarinata, aggiungete il sale e continuate a lavorarlo per altri 15 minuti finchè non si appiccicherà più alle mani.
  4. Lasciate lievitare in una ciotola oliata un paio d’ore.
  5. Tirare l’impasto col mattarello, arrotolarlo su se stesso, spargere i semini, infarinare e tagliare a rotelle da circa 10 cm.
  6.  Adagiarlo nella leccarda con carta forno e coprire e  lasciare lievitare una notte.
  7. Al mattino tirarlo fuori accendere il forno a 200 e quando arriva a temperatura  togliere delicatamente il canovaccio e infornare immediatamente  per 30 minuti statico mettendo un pentolino di acqua sul fondo per creare umidità.

Se preferite fare questi panini durante il giorno, aggiungete un paio di grammi in più di lievito, e anzichè tutta la notte lasciate lievitare in luogo caldo o nel forno spento un paio d’ore.

panini alla spirulina 2

Preparazione Bimby:. panini alla spirulina

  1. Nel boccale mettere l’acqua, il latte tiepido, lo zucchero, l’olio, il lievito, la farina, i semini,  il sale, la spirulina impastare: 4 min.spiga .
  2. Lasciare lievitare per circa 2 ore nel boccale
  3. Tirare l’impasto col mattarello, arrotolarlo su se stesso,infarinare e tagliare a rotelle da circa 10 cm.
  4.  Adagiarlo nella leccarda con carta forno, coprire e  lasciare lievitare una notte.
  5. Al mattino tirare fuori delicatamente la leccarda  accendere il forno a 200 e quando arriva a temperatura  togliere delicatamente il canovaccio e infornare immediatamente  per 30 minuti statico  mettendo un pentolino di acqua sul fondo per creare umidità.

Se vi piacciono i panini alla spirulina e il mio modo di fare cucina, è un cambiamento e una consapevolezza alimentare cresciuta nel’arco di dieci anni seguendo i consigli del Dottor Franco Berrino.

Per questo se siete interessati vi lascio una lista di libri che mi hanno resa consapevole e cambiato la vita. Li trovate alla pagina Le mie letture

Se vuoi tornare alla HOME PAGE per cercare nuove idee per i tuoi piatti

Se ti va lascia un commento sull’apposito spazio qui sotto

Articolo e Foto: Copyright © All Rights Reserved Timoelenticchie

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.