Crea sito

Pane semplice facile

Pane semplice facile

In queste giornate di “quarantena” forzata causa virus, a casa oltre a lavorare in smart working, impasto forsennatamente pane e pagnotte.
Preparare il pane per me è una terapia.
Mi da tanta soddisfazione, dal pane più semplice come questo alle pagnotte più elaborate.
Purtroppo è qualche mese che non h più la pasta madre, ma finito questo periodaccio sicuramente me la procuro di nuovo. Il lievito madre disidratato come sappiamo non è solo lievito madre ma ha una percentuale del 30% di lievito di birra che serve da starter.
Se anche per voi fare il pane in casa è o può essere una terapia anti stress, vi invito a sbirciare tra le mie ricette nella categoria pane

pane semplice facile
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per Pane semplice facile

  • 500 gfarina di tipo 2
  • 280 gAcqua
  • 40 glievito madre disidratato
  • 1 cucchiainoMalto di riso
  • 1 cucchiainoSale marino integrale
  • 3 cucchiaiolio extrvergine di oliva
  • q.b.

Strumenti

  • Impastatrice io uso Kenwood Major premier
  • Leccarda

Preparazione del pane semplice facile

  1. pane semplice facile

    Mescola la farina di tipo due con il lievito di birra disidratato e versalo nell’impastatrice.

    Mescola con il gancio k per arieggiare e poi metti il gancio.

    Versa lentamente l’acqua mescolata con il malto e fai incordare un pochino, poi aggiungi a filo l’olio e incorda ancora e alla fine sulle pareti non in centro, versa il sale.

    Quando vedi che il pane è bene incordato, ferma e capovolgi su un piano da lavoro spolverato di semola.

  2. Impasta ancora un pochino con le mani, fai le pieghe al pane e pirla un pochino, riponi poi in una ciotola oliata e chiusa. Lascia lievitare due ore fino al raddoppio fuori dalle correnti d’aria.

    Riprendi l’impasto capovolgendo delicatamente sul piano di lavoro.

    Taglia in sei pezzi di peso uguale, stendendo i vari pezzi con i polpastrelli delicatamente.

    Arrotola la pasta fino a formare dei filoncini che chiuderai bene sotto,

    Appoggia tutti i filoncini su carta forno e sulla leccarda.

    Lascia lievitare ancora un paio d’ore ben coperto e dentro al forno spento.

    Togli dal forno, accendilo a 200 gradi, spolvera i pani di semola e quando è arrivato a temperatura inforna i panini spruzzando un pochino di acqua nebulizzata sulle pareti.

  3. pane semplice facile 1

    Fai cuocere per 35 minuti finchè il pane è bello dorato e gli ultimi 5 minuti apri appena appena il forno perchè esca il vapore e il pane diventi più croccante.

    Togli dal forno e lascia raffrddare. Conserva in sacchetti di carta.

Se vuoi tornare  in  HOME PAGE per altre mie ricette.

nella mia pagina Facebook Timo e lenticchie puoi interagire e pormi qualsiasi domanda. Oppure iscriverti al mio gruppo

Seguimi anche su Instagram, Twitter o Pinterest

Vuoi lasciare un commento?

 

Articolo e Foto: Copyright ©  All Rights Reserved Timo e lenticchie

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.