Pancakes con pere e cacao

Pancakes con pere e cacao

La domenica mattina mi vede spesso nel silenzio assoluto preparare la colazione con calma. In sottofondo la musica a 432 hz di Emiliano Toso che mi fa sentire in pace con l’universo.

Serenità per me è prendersi del tempo per fare quello che più ci piace e a me piace pasticciare in cucina con calma.

Voglia di pancakes con pere e cacao da una ricetta di base che avevo letto da Dealma Franceschetti e a cui ho fatto delle piccole variazioni.  Detto atto ecco i pancakes macrobiotici solo con un pochino di malto di riso, ottimi visto che le pere grigliate hanno dato la giusta dolcezza.

I Pancakes con pere e cacao sono da gustare caldi, la domenica con una bella musica che vi accompagnana come quella di Emiliano Toso.

Pancakes con pere e cacao

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    8 pancakes cm. 10
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 100 g farina di farro tipo 1 bio
  • 2 cucchiaini Cacao amaro in polvere
  • 1 cucchiaino lievito cremor tartaro
  • 2 cucchiai Malto di riso
  • 100 g latte di avena
  • 1 pizzico Sale marino integrale
  • 1 cucchiaino olio di girasole altooleico
  • 2 pere mature

Preparazione

  1. In una ciotola mescolate farina, cacao, lievito, pizzico di sale. In un altra sciogliete il malto con il latte appena tiepido e l’olio. Versate i liquidi sugli ingredienti secchi e mescolate bene con fruste elettriche finchè avrete un impasto cremoso.

    Scaldate un padellino, oliatelo appena appena con un filo d’olio e versate al centro una cucchiaiata di impasto. Lasciate cuocere qualche minuti finchè vedrete delle bollicine in superficie, girate delicatamente e finite la cottura.

    Nel frattempo lavate, sbucciate e fate a pezzetti le pere e grigliatele qualche minuti finchè diventano tenere e dorate.

    Proseguite la cottura dei pancakes e serviteli subito con le pere e un filo di malto di riso (facoltativo) e del tè kukicha.

    Buona colazione

Note

Seguitemi anche sui social!

Facebook – Instagram – Pinterest – Twitter – Google+

Precedente Torta di mele macromediterranea Successivo Torta leggera di noci

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.