Mini muffin ai lamponi e mirtilli rossi

Che bella giornata stamattina voglia di andar per boschi a respirare profondamente e riempirsi gli occhi di verde e di azzurro, e invece si corre, il lavoro ci aspetta, ma tempo per la colazione non dove mancare e assieme ad un buon estratto, viziamoci con  dei semplici Mini muffin ai lamponi e mirtilli rossi.

 

Mini muffin ai lamponi e mirtilli rossi 1

Lampone, uno dei frutti di bosco preferiti, così succoso e dolce, con la sua vitamina C e A e i suoi antiossidanti è il massimo della bontà tra i frutti di bosco. Contiene poi anche calcio, potassio e magnesio.

Io riporto solo quello che ho letto e “sembra” che contenga un chetone che stimola la produzione di un ormone chiamato adiponectina che fa da brucia grassi e fa calare l’appetito. Riporto solamente, perciò prendete con le pinze queste ultime righe, ma se fosse vero eleggiamo il lampone a frutto ideale 😉

In fitoterapia invece è provato che le foglie del lampone sono ricche di flavonoidi e le tisane e decotti sono utili in caso di ritenzione idrica e anche per il loro effetto  antiinfiammatorio .Sappiamo che già i Greci e Romani ne facevano uso e lo chiamavano Rubis Idaeus.

Ultimamente per fare i dolci soffici al cacao uso il latticello di soia, cioè mescolo un buon latte di soia scaldato fino quasi a bollire con un cucchiaino di aceto di mele, lascio  cinque minuti finchè caglia e si forma il latticello che renderà più soffice un dolce senza burro.

Se preferite degli altri muffin senza latticello comunque  molto soffici: qui  o qui  trovate le ricette.

muffin lamponi fiordifrutta

Mini muffin ai lamponi e mirtilli rossi

Ingredienti: per 8 mini  muffins (raddoppiate la dose se volete 12 muffin di misura normale)

  • 130 g di farina di farro integrale macinata a pietra
  • 40 g di zucchero di canna integrale  o 70 malto di riso
  • 20 g di cacao amaro bio
  • 40 g di olio di girasole
  • una punta di cucchiaino di bicarbonato
  • un cucchiaino di aceto di mele
  • mezza  bustina di lievito per dolci senza vaniglia (cremor tartaro e bicarbonato)
  • 150 latte di soia italiana bio no ogm
  •   50  g di cioccolata fondente minimo 70%
  • frutti di bosco secchi tipo mirtilli rossi, se ne avete
  • un pizzico di sale
  • confettura di lamponi Fiordifrutta Rigoni
  • lamponi freschi
  • granella di nocciola (io avevo un pochino di grano saraceno caramellato)

Preparazione dei Mini muffin ai lamponi e mirtilli rossi

  1. Scaldate il latte di soia fino a 85 gradi o comunque un pò prima della bollitura, aggiungete il cucchiaino di aceto di mele e mettete da parte. In questa maniera in cinque minuti si formerà il latticello, cioè vedrete cagliare il latte, questo darà mobidezza all’ ìimpasto.
  2. Setacciate farina, aggiungete il cacao, lo zucchero, il bicarbonato, il  lievito, il pizzico di sale.
  3. Sciogliete a bagno maria il cioccolato fondente e mettete da parte
  4. In una terrina dove avrete ingredienti secchi mescolati, aggiungete l’olio, il latticello con il latte di soia  la cioccolata fusa, rendete lìimpasto morbido e liscio. Aggiungete se avete qualche mirtillo secco  per renderli ancora più golosi.
  5. Trasferite l’impasto nelle formine  a muffins, riempiendole a mezzo, aggiungendo un pochina di confettura di lamponi con un cucchiaino  e poi chiudendo con un altra cucchiaiata scarsa di impasto arrivando fino a 3/4 dal bordo
  6.  Cuocete in forno  per 25/30 minuti  a 180 gradi statico.
  7. Lasciate raffreddare, decorare con altra confettura e lamponi freschi. Avevo del grano saraceno caramellato e ho decorato anche con quello.
Precedente Ciambella alla zucca e datteri Successivo Zuppa di miso ricetta della salute

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.